Ferpi > News > I bambini contro i cambiamenti climatici

I bambini contro i cambiamenti climatici

07/11/2007

Bayer e UNEP organizzano una competizione internazionale di disegno dedicata ai bambini.

"Il cambiamento del clima: quel che possiamo fare oggi per ridurre il nostro impatto negativo" è il titolo della 17ª Competizione Internazionale di Disegno tra i Bambini sull'Ambiente, una gara organizzata congiuntamente dal Programma delle Nazioni Unite per l'Ambiente (United Nations Environment Programme: UNEP) e da Bayer AG. Ai bambini di età compresa tra 6 e 14 anni viene chiesto di dipingere delle immagini che illustrino azioni concrete da intraprendere a casa che possano minimizzare le conseguenze negative del cambiamento del clima. A partire dal 1991, più di 190.000 bambini di oltre 100 paesi hanno inviato i loro disegni, nei quali hanno espresso le loro paure e le loro speranze relative agli aspetti legati all'ambiente.Saranno scelti i vincitori per le regioni Europa, Africa, America del Nord, Asia Pacifica, Asia Orientale e America Latina, nonché un vincitore globale e due secondi posti. Tutti i vincitori riceveranno un viaggio per sé e per un accompagnatore adulto per le celebrazioni che si terranno il 5 giugno 2008 in Nuova Zelanda in occasione della Giornata Mondiale dell'Ambiente, nonché premi in denaro e altri premi interessanti. Il disegno vincente insieme agli altri selezionati sarà esposto durante la Giornata Mondiale dell'Ambiente e in seguito in altre esposizioni internazionali, nonché sui siti web dell'UNEP e di Bayer.Le iscrizioni alla Competizione Internazionale di Disegno tra i Bambini devono pervenire entro il 15 gennaio 2008 presso la sede regionale competente dell'UNEP (vedi elenco più avanti). Non esistono limiti ai materiali utilizzati per gli elaborati, che devono essere in formato A4 o A3 e contrassegnati sul retro con nome, cognome e indirizzo del partecipante.I disegni dei vincitori della competizione dell'anno scorso possono essere visti cliccando all'indirizzo: www.press.bayer.com

COMMENTI

Eventi