Ferpi > News > Il Presidente 2.0: contro la crisi Obama risponde alle domande on line

Il Presidente 2.0: contro la crisi Obama risponde alle domande on line

25/03/2009

Con un video diffuso ieri in serata, il presidente Barack Obama ha invitato gli americani a presentargli domande sul piano economico, attraverso un forum creato sul sito web della Casa Bianca.

«Facciamo questo esperimento insieme», afferma il Presidente Barack Obama in un video, lanciando su WhiteHouse.gov un dibattito basato sui meccanismi tipici dei ’social network’.


Open for Questions è un nuovo esperimento del governo Obama, una nuova funzione per aprire la Casa Bianca agli americani provenienti da tutto il paese attraverso una linea diretta con l’Amministrazione.


Questa prima fase si occuperà della preoccupazione principale che sta interessando il Paese: l’economia.
Gli americani potranno non solo rivolgere i loro quesiti a Obama, ma votare le domande fatte dagli altri in modo da stabilire quali siano i temi più popolari e, giovedì 26 marzo, il Presidente risponderà alle domande più gettonate in un inedito ‘town hall meeting’ sulla rete, una versione per Internet in streaming, delle assemblee pubbliche tipiche del sistema politico americano.


“Questo esperimento serve ad incoraggiare la trasparenza e la responsabilità” – si legge sul sito della Casa Bianca. Ma attraverso questa iniziativa il presidente e il suo staff si limiteranno soltanto a creare consenso per sostenere il programma di rilancio dell’economia o stanno cercando, realmente, di attivare una fase d’ascolto delle aspettative del popolo americano?


Per conoscere le evoluzioni future del progetto è proprio il caso di dire: Stay tuned!...

COMMENTI

Eventi