Ferpi > News > Il teatro, palcoscenico per le imprese. A Firenze un convegno il prossimo 8 ottobre

Il teatro, palcoscenico per le imprese. A Firenze un convegno il prossimo 8 ottobre

04/10/2004
Trasferire i valori e la responsabilità sociale di un'impresa, contattare una potenziale nuova audience e quindi nuovi clienti, coltivare il proprio legame con il territorio e la comunità, rivolgersi a un target identificabile e affinare gli strumenti di comunicazione interna: sono le opportunità offerte alle imprese dall'investimento culturale, che verranno analizzate ed illustrate nel corso del Convegno che, su iniziativa della Camera di Commercio di Firenze in collaborazione con il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino e l'Associazione Amici del Teatro, si terrà a Firenze venerdì 8 ottobre.Ad aprire i lavori, nell'Auditorium della Camera di Commercio ( Piazza dei Giudici 3) alle ore 15.00, saranno il Presidente Luca Mantellassi, il Sindaco di Firenze e Presidente della Fondazione Teatro del Maggio Leonardo Domenici e la Presidente dell'Associazione Amici del Teatro Sidsel Vivarelli Colonna; sono in programma relazioni del Sovrintendente del Teatro Giorgio van Straten, dei Professori Pier Luigi Sacco e Manuela De Carlo delle Università IUAV e IULM di Venezia e Milano, di Alessandro Costella, Direttore Assorel; Roberto Cordeiro Guerra, dell'Università di Firenze, parlerà dell'attuale regime e delle prospettive di riforma sotto il profilo fiscale dei contributi destinati dai privati agli enti culturali, mentre Ruth Jarratt porterà la testimonianza estera del fund raising al Covent Garden di Londra. (coordina l'incontro Carlo Arborio Mella)Previsti inoltre gli interventi di alcuni protagonisti che hanno sperimentato i ‘ritorni ‘ ottenuti grazie a sponsorizzazioni e sostegno culturale, e il lancio di future iniziative.[Fernanda Giulini  parlerà della sua esperienza di imprenditrice e di organizzatrice di attività musicali nella famosa Villa di Briosco. Duccio Corsini parlerà della ormai celeberrima Asta di Vini a favore del Teatro. Mario Razzanelli  porterà la sua esperienza di Sostenitore del Teatro e di imprenditore]Si tratta dunque di un incontro di studio e approfondimento su un tema quanto mai attuale quale quello delle donazioni e degli investimenti a favore della cultura e della musica, tanto auspicato e addirittura "prescritto" dalla legge di trasformazione degli ex- Enti lirici in Fondazioni di diritto privato, ma ancora non sufficientemente frequentato dalle imprese, che troverebbero invece molte e diversificate occasioni di "comunicare" la propria immagine e missione attraverso il teatro, e in particolare "facendo sistema" con il Maggio – che pure annovera fra i suoi Fondatori numerosi "privati" –, proprio per la sua tradizione e la sua collocazione nella città turisticamente più ambìta del mondo.Per partecipare al Convegno gli interessati possono inviare la scheda di adesione con i propri dati e quelli dell'ente o impresa rappresentati al fax 055 2795.275.Segreteria Organizzativa:Barbara Bellini ( 055 2795.232 – barbara.bellini@fi.camcom.it)Riccardo Levi ( 055 2795.409 - riccardo.levi@fi.camcom.it)Ufficio Stampa:Studio Torricelli, Camera di CommercioTeatro del Maggio Musicale Fiorentino

COMMENTI

Eventi