Ferpi > News > Importante contributo italiano alla ricerca su relazioni pubbliche e processi di pace. Il caso della

Importante contributo italiano alla ricerca su relazioni pubbliche e processi di pace. Il caso della

30/05/2006

Mario Iannello, neolaureato in RP a Gorizia, ha sperimentato sul campo la teoria di Grunig sulla valutazione delle relazioni. Ecco i risultati della sua tesi, confluita in una recente pubblicazione, che evidenzia quanto siano intense le convergenze fra processi di pace e relazioni pubbliche.

L'Istituto di Sociologia Internazionale di Gorizia (ISIG) ha da poco pubblicato, in lingua inglese, la importante tesi su Public Relations for Peace di Mario Ianniello, laureatosi un anno fa a Gorizia in Relazioni Pubbliche.Qui è possibile scaricare la tesi in inglese. (PDF: 834Kb)Se preferite, potete consultare qui una sintesi del lavoro in lingua italiana. (DOC: 51Kb)
E' la prima volta nel nostro Paese che la teoria della valutazione delle relazioni di Grunig viene sottoposta, con ottimi risultati, ad applicazione empirica dimostrando fra l'altro come siano intense le convergenze fra processi di pace e relazioni pubbliche. Un lavoro davvero eccellente e convincente, un passo avanti ragguardevole per la ricerca nel nostro settore in Italia.
Chissà che non venga in mente a qualche autorevole collega che gravita in queste settimane dalle parti di Palazzo Chigi l'ipotesi di convincere la nomenklatura dell'Unione ad applicare seriamente il modello di Grunig all'urgente processo di pacificazione nazionale dopo il devastante conflitto che vede ancora, minuto per minuto, l'un contro gli altri armati quasi tutti i poveri protagonisti del nostro povero bipolarismo ...(tmf)

COMMENTI

Eventi