Ferpi > News > Imprese responsabili: tutti i vincitori della quarta edizione del Sodalitas Social Award

Imprese responsabili: tutti i vincitori della quarta edizione del Sodalitas Social Award

13/06/2006
Come annunciato, lo scorso 7 giugno - in occasione dell'evento Più responsabilità. Più crescita. Un'alleanza per lo sviluppo - Sodalitas ha premiato le imprese vincitrici della quarta edizione del Sodalitas Social Award.I vincitori sono stati scelti tra 210 progetti candidati da 191 aziende.Geneviève Besse - intervenendo in rappresentanza della Commissione Europea - ha sottolineato la profonda coerenza tra l'Award e gli obiettivi dell'Alleanza per la csr recentemente lanciata dall'Unione Europea.Lorenzo Ornaghi - Rettore dell'Università Cattolica e presidente della giuria dell'Award - ha richiamato l'importanza di diffondere la cultura della corporate social responsibility proprio nell'attuale momento storico, che vede le imprese come attori fondamentali nella costruzione della welfare society.Diana Bracco - Presidente di Assolombarda - e Federico Falck - Presidente di Sodalitas - si sono soffermati sull'impatto estremamente concreto prodotto dalla csr, che contribuisce ad avere dipendenti più motivati, clienti più fedeli, maggiore sintonia con i cittadini.In una parola: più competitività. Indicazioni confermate dai manager intervenuti nel dibattito (Lorenzo Mazzali, Mazzali; Roberto Mazzotta, Banca Popolare di Milano; Riccardo Perdomi, Salmoiraghi & Viganò; Aldo Sciortino, L'Oreal; Anna Segatti, Avon Cosmetics).L'incontro ha offerto l'occasione per ribadire le forti aspettative dei cittadini nei confronti delle imprese. Paolo Anselmi - Vicepresidente di Eurisko - ha presentato i dati di una ricerca realizzata per Sodalitas: il 75% dei cittadini ritiene importante che le imprese investano in responsabilità sociale; il 65% è convinto che essere socialmente responsabile, per un'azienda, significhi andare oltre gli obblighi previsti dalla legge; prodotto, ambiente, dipendenti, comunità sono gli ambiti in cui i cittadini chiamano le imprese a dare concretezza all'impegno socialmente responsabile.Durante la manifestazione, sono stati assegnati i premi alle aziende partecipanti per i migliori progetti di responsabilità sociale nelle sette categorie in concorso:Hera si è aggiudicata il primo premio nella categoria "Processi interni";Ras e Telecom Italia, ex-aequo - hanno vinto nella categoria "Partnership nella comunità";Salmoiraghi & Viganò nella categoria "Marketing Sociale";Banca Popolare di Milano nella categoria "Finanza socialmente responsabile";Mazzali, nella categoria riservata alle PMI;Casalgrande Padana e Italcementi hanno vinto, ex-aequo, nella categoria dedicata ai prodotti e servizi innovativi;il Comune di Pesaro nella categoria dedicata agli Enti locali.Una Menzione Speciale è stata assegnata a Bcc Carugate, Avon, Bcc Battipaglia, Ambulatorio Migrazione salure ASL 3 Torino.Qui è possibile scaricare il comunicato stampa relativo alla premiazione e qui qui trovate tutte le motivazioni dei premi.Per informazioni: www.sodalitas.it
 

COMMENTI

Eventi