Ferpi > News > Inspiring PR: una fonte d’ispirazione per i comunicatori

Inspiring PR: una fonte d’ispirazione per i comunicatori

20/05/2014

“InsPiRingPR è stata una grande intuizione e alla delegazione Triveneto va il merito di aver realizzato un evento come se ne vedono pochi in Italia. Sono occasioni come queste che aiutano Ferpi ad affermarsi sempre di più come la più importante associazione in grado di accreditare i professionisti delle RP e di far crescere una nuova generazione”. L'ha dichiarato il Presidente Ferpi, _Patrizia Rutigliano,_ a margine dell’evento che si è tenuto lo scorso 17 maggio a Mestre.

Lo scopo era dichiarato: ispirare i professionisti, e non solo, della comunicazione e delle relazioni pubbliche. E il successo dell’evento #InsPiRingPR che Ferpi Triveneto ha organizzato a Mestre (Venezia) lo scorso 17 maggio ha confermato e mantenuto tutte le promesse della vigilia.
Sul palco dell’NH Laguna Palace Hotel si sono succeduti 17 relatori con interventi di 10 minuti ciascuno introdotti dagli studenti di UniFerpi di Padova e Gorizia. Dalle 10 della mattina fino alle 18 del pomeriggio è stato un susseguirsi di stimoli sulle Digital PR, sul web journalism, sulle media relation online, social media, blogging, crisis management, advertising, comunicazione interna ed esterna, storytelling, ecc.. Una visione a 360° dell’universo delle RP e della comunicazione che ha tenuto incollate alle poltrone oltre 200 persone. E che ha fatto balzare l’hashtag #insPiRingPR al quarto posto dei trend topic Italia in un giorno in cui a Milano si teneva il Wired Next Festival.
Sono intervenuti nell’ordine: Paola Peretti, fondatrice di Crazy4Digital in collegamento Skype da Londra, Francesco Moneta, fondatore di The Round Table e strategic consultant, Adriana Ripandelli, a capo della divisione digitale di Mindshare, Antonio Maconi, antropologo e direttore del Festival Città Impresa, Sergio Baraldi, giornalista, che ha diretto per trent’anni i quotidiani locali del Gruppo L’Espresso, Giorgio Soffiato, fondatore del blog Marketing Arena, Federico Filippa, responsabile comunicazione e social media manager di NH Italia, Franca Grimaldi, attrice, speaker e doppiatrice, Daniele Chieffi, esperto di Online Media Relations, responsabile ufficio stampa web di Eni, Cristiano Seganfreddo, direttore del Premio Marzotto, produttore culturale ed editorialista, Tiziana Cavallo, co-founder di Ustation e blogger de Linkiesta, Pierluca Santoro, temporary manager, ex social media editor de «La Stampa» in collegamento via Skype da Milano, Raffaele Cirullo, responsabile internal and external media del Gruppo Enel, Andrea Ganzaroli, docente di economia e gestione d’impresa alla Statale di Milano, Gabriele Persi, communication specialist Area Science Park Trieste, Richard Romagnoli, ambasciatore dello yoga della risata nel mondo.
A chiudere la giornata è intervenuta Pilar Suarez Inclan che ha illustrato il programma del prossimo World PR Festival che si terrà a Madrid a settembre.
L’iniziativa targata Ferpi, e patrocinata dalla Regione Veneto, è stata resa possibile grazie al sostegno di Enel, Unicredit, NH Hotels e Silver Retail. Partner tecnici sono stati Aquattro, Controcampo, Grafiche Gemma e Crazy for Digital Marketing, mentre Corriere Innovazione, Marketing Arena, Momentz e Venezie Post, i media partner.
“Devo anzitutto ringraziare e rendere merito alla nostra socia Francesca Concina che è stata ideatrice e poi motore instancabile di #insPiRingPR. E poi i colleghi del direttivo: Nadia Pasqual, Federica Zar, Mariapaola La Caria e Lisa Scudeler e tutti i ragazzi di UniFerpi che hanno lavorato con grande impegno affinchè tutto fosse organizzato al meglio. La soddisfazione più grande – spiega Filippo Nani, delegato triveneto di Ferpi – è stata quella di vedere gli ospiti uscire dalla sala soddisfatti e sorridenti. Ed è questo lo scopo per cui ognuno di noi si è impegnato per il successo dell’iniziativa. Ferpi Triveneto vuole essere sempre più vicina ai suoi associati e proporre loro momenti di crescita professionale e stimoli continui perché migliorare la nostra professionalità è un servizio che facciamo a noi stessi ma anche e soprattutto alla nostra organizzazione”.
Ad #insPiRingPR è intervenuta anche Patrizia Rutigliano, presidente di Ferpi: “Sono molto orgogliosa del successo dell’evento. Uno degli obiettivi del nostro mandato è quello di radicare sempre di più la Federazione nei territori. InsPiRingPR è stata una grande intuizione e va riconosciuto alla delegazione del Triveneto il merito di aver realizzato un evento come se ne vedono pochi in Italia. Sono occasioni come queste che aiutano Ferpi ad affermarsi sempre di più come la più importante associazione in grado di accreditare sempre meglio i professionisti delle RP, e capace al tempo stesso di far crescere una nuova generazione”.
Per ulteriori informazioni: www.inspiringpr.it

COMMENTI

Eventi