Ferpi > News > Invito clienti a un congresso? Non sono costi di produzione e quindi non interamente deducibili...

Invito clienti a un congresso? Non sono costi di produzione e quindi non interamente deducibili...

15/11/2004
Ecco il parere n.26 del 27 ottobre 2004 del Comitato Consultivo per l'applicazione delle norme antielusive del nostro Ministero dell'Economia:'..i costi sostenuti da una società con riferimento ad un convegno incentrato su tematiche concernenti l'utilizzo di propri prodotti -in assenza di una comprovata, diretta correlazione con i ricavi conseguibili- vanno qualificati in base alla pertinente natura, ad eccezione di quelli per il vitto e l'alloggio del personale dipendente ivi presente, di per sé inerenti all'attività di impresa'.In poche parole:1) decido di invitare miei clienti ad una fiera o a un congresso,2) nel contesto di questa fiera/congresso presento un mio prodotto attraverso un convegno apposito con tanto di stand espositivo,3) i costi dell'insieme sono rappresentati dal trasporto, ospitalità e iscrizione dei miei invitati, dall'allestimento dello stand e affitto dello spazio e utilizzo delle attrezzature, dai campioni di prodotto, vitto alloggio e iscrizione di alcuni dipendenti,4) non tutti questi costi sono integralmente deducibili come costi di produzione poichè tutte le spese attibuibili alla sola valorizzazione dell'immagine e del prestigio dell'impresa sono invece spese di rappresentanza e quindi solo parzialmente deducibili.(sic!)

COMMENTI

Eventi