Ferpi > News > La Newsletter Assorel di maggio

La Newsletter Assorel di maggio

30/05/2006

Un aggiornamento completo sulle ultime iniziative dell'associazione.

In primo pianoAl lavoro le commissioni Assorel  In linea con il programma elaborato dal nuovo presidente Assorel, Furio Garbagnati, sono stati avviati i gruppi di lavoro che vedono coinvolti numerosi associati sui temi più attuali che fanno riferimento alla professione e dibattono argomenti quali il rapporto agenzia/cliente, il marketing associativo, la formazione, i rapporti con le associazioni di categoria, le relazioni internazionali e istituzionali, il premio Assorel, i servizi e il ruolo sindacale. I primi risultati delle commissioni saranno sottoposti alla valutazione dei soci e saranno oggetto di confronto nella prossima assemblea riservata agli associati.    La partecipazione di Assorel a convegni, dibattiti e seminari    Numerosi i recenti interventi pubblici di Assorel in occasione di eventi e dibattiti professionali su temi inerenti il mondo della comunicazione. Il presidente Garbagnati ha partecipato al convegno romano organizzato dal Forum PA sul tema della valutazione della comunicazione pubblica, in relazione anche alla recente legge finanziaria che prevede tagli sulle attività di comunicazione delle istituzioni e degli enti pubblici. La sua presenza è attesa anche a Bari nel prossimo giugno per un evento che tratterà le principali tematiche collegate alle professioni che fanno riferimento al marketing e alla comunicazione, con la partecipazione delle principali associazioni di categoria. In relazione alle elezioni comunali di Milano, il presidente ha inoltre partecipato ad entrambi gli eventi organizzati dalle liste Moratti e Ferrante, illustrando quale ruolo potrebbe svolgere la comunicazione per lo sviluppo della capoluogo lombardo. Il vice-presidente Assorel, Rosanna D'Antona, è invece intervenuta a Milano al "Qualitaly for competition" nel dibattito "Come comunicare e raggiungere il cliente: non comunicare è come comunicare che non abbiamo nulla da... comunicare!"          Assorel incontra le associazioni di categoria   Molteplici le attività in corso con le altre associazioni di categoria, per identificare le iniziative ed i "tavoli di lavoro" comuni. Il confronto è stato avviato con AssoComunicazione, Assirm, FIEG, Unicom e UPA per valutare strategie comuni e condivisibili, nell'interesse del settore e della professione. Prosegue inoltre il supporto di Assorel in FITA Confindustria sia per l'organizzazione di un evento dedicato alle tematiche del terziario avanzato in Italia sia per le indicazioni nella definizione del documento di programmazione economico-finanziaria da parte del nuovo governo.
La professione e la legge sul lavoro  Nell'ambito delle attività effettuate in collaborazione con FITA Confindustria, Assorel farà parte del "tavolo di lavoro" organizzato dal CNEL per il recepimento delle direttive CEE in materia di professioni. Per quanto riguarda la riforma del Decreto Legislativo n. 276 del 2003 (meglio noto come "Legge Biagi") e le problematiche afferenti flessibilità e inquadramento dei "co.co.pro", Assorel ha avviato un'analisi delle attuali interpretazioni con l'ausilio dell'avvocato Bruno Amato. Esperto giuslavorista, consulente Assorel e membro dell'associazione giuslavoristi italiani, Amato ha espresso un primo parere sulle più recenti sentenze in materia.
Innovazione e relazioni pubbliche nel ricordo di Aldo ChiappeCon il patrocinio di Assorel , Assolombarda, FERPI e IULM si è tenuto a Milano un incontro in ricordo di Aldo Chiappe, uno dei fondatori di Assorel, e, prima ancora, delle relazioni pubbliche in Italia. Nel corso dell'evento si sono succeduti vari relatori tra i quali il presidente Assorel Garbagnati, Adriana Mavellia, presidente di MS&L e del gruppo servizi per la comunicazione d'impresa di Assolombarda e Daniela Canegallo, amministratore delegato di MS&L. I relatori ne hanno ricordato l'alto profilo professionale, l'attualità di pensiero e la capacità di insegnamento della professione verso i più giovani. Al termine della giornata è stato assegnato il premio per la migliore tesi di laurea su "Innovazione e relazioni pubbliche".Dal Mondo
A New Delhi il prossimo summit mondiale delle relazioni pubblicheSi svolgerà il 5, 6 e 7 ottobre 2006 a New Delhi, in India, uno dei paesi che rappresenta la crescita delle economie mondiali, il prossimo meeting organizzato da ICCO, l'associazione che riunisce le più importanti società di relazioni pubbliche globali e locali. Autorevoli relatori e operatori di tutto il mondo sono attesi per questo nuovo summit, il cui programma dettagliato verrà diramato nelle prossime settimane. ICCO ha inoltre rinnovato il proprio sito web www.iccopr.com migliorandone l'aspetto grafico e la fruibilità di navigazione.Tutto su: www.assorel.it 

COMMENTI

Eventi