Ferpi > News > Le donne nutrono e salvano il pianeta

Le donne nutrono e salvano il pianeta

31/10/2013

La salute, la sostenibilità e l’innovazione e le loro interconnessioni con il tema dell’alimentazione saranno al centro della sesta edizione della conferenza internazionale _Women&Technologies,_ in programma a Milano, martedì 5 novembre. Al termine della giornata anche la consegna dei premi alle sette _Tecnovisionarie._

Proseguendo il percorso tracciato dall’edizione 2012, Women&Technologies 2013 approfondirà il tema dell’alimentazione nelle sue interconnessioni con la salute, la sostenibilità e l’innovazione. Sono proprio questi, infatti, i “duetti tematici” intorno cui dibatteranno i relatori chiamati da tutto il mondo ad animare le tre tavole rotonde cardine della conferenza: alimentazione-salute, alimentazione-sostenibilità, alimentazione-innovazione.
Martedì 5 novembre, dalle 09.00 alle 18.00, presso la Sala Conferenze della Camera di Commercio di Milano (Via Meravigli 9/B), si svolgerà la VI^ edizione della conferenza internazionale Women&Technologies®, ideata e organizzata dalla Associazione Donne e Tecnologie con i patrocini di Regione Lombardia, Provincia di Milano, Comune di Milano, oltre aMinistero degli Esteri, dell’Ambiente e delle Politiche Agricole e con l’adesione del Presidente della Repubblica. Inoltre, da quest’anno, Women&Technologies® entra ufficialmente a far parte delle iniziative propedeutiche a Expo 2015, ottenendo anche il patrocinio del Comitato Scientifico di Expo del Comune di Milano.
L’obiettivo è quello di fornire una visione olistica, fruibile dal consumatore finale, delle nuove frontiere e sfide per la definizione di un’alimentazione diretta anche alla prevenzione, per lo sviluppo di un’agricoltura e di una produzione sostenibile capace di favorire le piccole e medie imprese del settore che rappresentano un’eccellenza da tutelare, per la promozione di ricerche innovative che coinvolgano lo sviluppo di tecnologie e approcci ecosostenibili nei diversi settori collegati all’alimentazione nonché per migliorare la comunicazione al consumatore ed in particolare la trasparenza e la veridicità dell’informazione su questo tema.
“Women&Technologies® ha un duplice obiettivo – spiega Gianna Martinengo, ideatrice e chaiperson della Conferenza – in primo luogo aumentare la consapevolezza individuale riguardo l’importanza delle tematiche relative alla salvaguardia del pianeta e al futuro delle nuove generazioni che sono intimamente legate all’innovazione in campo tecnologico; in secondo luogo fare emergere l’apporto specifico delle donne in questo ambito. Le donne hanno dimostrato non solo di essere attente fruitrici di tecnologie, ma anche di saper dare un contributo sempre maggiore alla loro creazione e all’introduzione di innovazioni.”
Quest’ultima dichiarazione trova conferma nel premio Le Tecnovisionarie®, consegnato, al termine della conferenza, a sette donne segnalate in rete, e poi valutate da una giuria di esperti, all’interno delle seguenti categorie: WomenHealth, WomenSustainability, WomenInnovation, Women Media, WomenTerritory, WomenCEO, Women Future. Quest’anno è stato istituito per la prima volta il Premio Speciale Europa.
La cerimonia di premiazione sarà condotta da Cinzia Sasso, giornalista di Repubblica.
La partecipazione è gratuita, previa registrazione obbligatoria.

COMMENTI

Eventi