Ferpi > News > Le potenzialità pubblicitarie del blog: Sony sponsorizza Lifehacker

Le potenzialità pubblicitarie del blog: Sony sponsorizza Lifehacker

08/02/2005
Si chiama Lifehacker (http://www.lifehacker.com/) ed è l'undicesimo e ultimo blog nato in casa Gawker Media (http://www.gawker.com/), società statunitense del signor Nick Denton, vera fucina di trafficati blog tematici. Lifehacker tratta di software. E' insomma il fratello del noto Gizmodo (http://www.gizmodo.com/), anch'esso ideato da Gawker e dedicato ai prodotti dell'elettronica di consumo. Lifehacker ha uno sponsor d'eccezione, un unico sponsor, per l'esattezza: Sony Electronics. La sponsorship esclusiva ha una durata di tre mesi e costerà a Sony circa 75.000 dollari, spesa che garantirà a Sony spazi pubblicitari anche su Gizmodo.I dettagli dell'accordo non sono noti, ma basta dare un'occhiata a Lifehacker per notare quanto massiccia sia la presenza di banner targati Sony. E non solo banner: la scritta "Sony" compare nella testata del sito e addirittura accanto alle date degli articoli.Per il gigante dell'elettronica si tratta della prima sponsorship di un blog, e, al momento, Sony è la più importante azienda di elettronica di consumo che si sia cimentata in un tale acquisto pubblicitario. Audi, Nike, GE, AT&T, Disney, Viacom e Hewlett Packard "hanno già dato" rispetto ai blog di Gawker.L'operazione Sony-Gawker decreta il riconoscimento del weblog quale medium per fare comunicazione e pubblicità. I lettori di Lifehacker sono prime influencer rispetto alle questioni tecnologiche: da qui la decisione di Sony. Ma, fa notare Nick Denton, non tutti gli advertiser sono appropriati per i blog: "Probabilmente non prenderemmo una pubblicità di McDonald's".Per maggiori dettagli, si legga l'articolo di AdAge - registrazione gratuita.
Simona Campanella

COMMENTI

Eventi