/media/post/qqcllsh/1280.jpeg
Ferpi > News > Far ripartire cultura e RP. Come? Con le sponsorizzazioni

Far ripartire cultura e RP. Come? Con le sponsorizzazioni

12/05/2021

Fabio Famoso

Oggi le istituzioni hanno il dovere di ripartire. Per una città come Milano, è necessario guardare avanti. E lo fa partendo dal rilancio della cultura, vero tessuto connettivo del vivere sociale. Per questo il Comune promuove un bando di ricerca sponsor per iniziative, eventi e mostre per il triennio 2021/2023.

Il biennio 2020/2021 ha rivelato la fragilità di qualsiasi organizzazione umana davanti alla forza della natura, una dilagante e prorompente capacità che abbiamo dimenticato e sottovalutato sin dai tempi dell’illuminismo. Stiamo vivendo un periodo imparagonabile a qualsiasi altra esperienza globale. Ora, e rubo le parole a F. Celine, questo voyage au but de la nuit sta per chiudere un ciclo dell’esperienza umana, con innumerevoli ferite e mancanze anche per il mondo della comunicazione istituzionale, chiamato a una riflessione sulla necessità di prepararsi alla crisi, per affrontarla e restituire un orientamento che mezzi di comunicazione di massa non saputo o voluto dare.

Oggi le istituzioni hanno il dovere di ripartire, sicuramente non da dove ci siamo lasciati 13 mesi fa. Per una città come Milano, che sta per passare il confine dell’era post-Covid-19 e che vive come indispensabile il ripopolamento delle città, è necessario guardare avanti. Milano lo fa partendo dal rilancio della cultura, vero tessuto connettivo del vivere sociale, dalla ragione in più che spinge i “cittadini” a scegliere l’urbe.

Milano, culla della comunicazione a livello nazionale, chiama Relatori Pubblici e sponsor a scommettere sulla nuova vitalità delle iniziative culturali. Ecco che il Comune promuove un bando di ricerca sponsor per iniziative, eventi e mostre per il triennio 2021/2023. Cogliere l’attimo giusto è indispensabile.

Avviso pubblico per la ricerca sponsor per iniziative, eventi, mostre, manifestazioni varie di carattere culturale e promozionale nonché attività di valorizzazione delle sedi culturali civiche nell’ambito della Direzione Cultura nel 2021 e nel biennio successivo.

 

COMMENTI

Eventi