/media/post/v43dddl/sguardoraro.jpg
Ferpi > News > Malattie rare: l’impatto di video e delle arti creative nella comunicazione

Malattie rare: l’impatto di video e delle arti creative nella comunicazione

25/01/2019

Redazione

Un workshop, realizzato in collaborazione con Ferpi e il Volo di Pegaso, concorso dell’Istituto Superiore di Sanità e di aziende Farma, da cui la giuria Ferpi decreterà il vincitore del Premio Ferpi – USR sulla comunicazione. Appuntamento sabato 2 febbraio presso la Casa del Cinema di Roma, nell’ambito di “Uno sguardo raro”, il festival internazionale di cinema sulle malattie rare.

Una riflessione su come si raccontano le malattie rare all’interno del mondo del pharma, fortemente legato alla comunità dei pazienti rari. La loro visione ha un sicuro impatto sia su chi lavora all’interno delle aziende che sul pubblico esterno e la comunità dei pazienti. Un confronto con chi ha sempre usato la creatività per raccontare la comunità dei rari. “L’impatto del video e delle arti creative nella comunicazione interna ed esterna sulle malattie rare” è il workshop, realizzato in collaborazione con Ferpi e il Volo di Pegaso, concorso dell’Istituto Superiore di Sanità e di aziende pharma, da cui la giuria Ferpi decreterà il vincitore del Premio Ferpi – USR sulla comunicazione.

All’incontro, moderato da Simonetta Blasi, Docente Teoria e Tecniche della Pubblicità e Parlare in Pubblico presso la Facoltà di Scienze della Comunicazione Sociale dell'Università Pontificia Salesiana, parteciperanno:

  • Simona Bellagambi, UNIAMO
  • Domenica Taruscio, ISS Volo di Pegaso
  • Carlo Shalom Hinterman, Regista
  • Benedetta Nicastro, Roche S.p.A.
  • Ilaria Prato, Biogen Italia S.r.l
  • Chiara Loprieno, Sobi Swedish Orphan Biovitrum s.r.l.
  • Filippo Cipriani, Sanofi - Genzyme
  • Annamaria Zaccheddu, Telethon
  • Anita Pallara, Famiglie SMA Onlus
  • Maria Teresa Marano, Istituto Cine TV R. Rossellini





L’impatto del video e delle arti creative nella comunicazione interna ed esterna sulle malattie rare
Sabato 2 febbraio 2019
Ore 10.00/13.00
Casa del Cinema - Sala Kodak
Largo Marcello Mastroianni, 1
Roma

Ingresso libero fino a esaurimento posti

 

 

COMMENTI

Eventi