Ferpi > News > Master IULM: la misurazione dei risultati delle Rp

Master IULM: la misurazione dei risultati delle Rp

06/06/2014

Per gestire al meglio ogni attività di comunicazione è necessario misurarne gli effetti, in particolar modo l’impatto sul business. Negli ultimi anni l’interesse intorno a questo argomento è andato progressivamente crescendo, anche in seguito all’avvento dei social media e del web 2.0. Se ne è parlato durante il 5° modulo del Master in RP d'Impresa, condotto da _Stefania Romenti._

Guarda il video della lezione.
Sono numerose e variegate le tecniche di misurazione disponibili quindi la domanda che deve porsi il professionista di RP non è se si possono misurare i risultati della comunicazione, bensì quale sia l’aspetto chiave che vale la pena misurare, a chi servirà il dato ottenuto e a quali scopi.
Stefania Romenti, vice-direttore del Master e docente del 5° modulo sul tema della misurazione dei risultati, ha fornito ai partecipanti non solo metodi e modelli di misurazione ma anche le indicazioni su come applicare i metodi esistenti alla propria specifica realtà aziendale.
In particolare il professionista di RP deve selezionare i KPI della comunicazione, gli indicatori chiave su cui l’azienda deve muoversi per raggiungere i risultati di business prefissati. Deve inoltre dotarsi di un piano di misurazione dei risultati efficace che integri un approccio quantitativo con uno qualitativo.
Il modulo è stato arricchito anche dalle testimonianze di Arnaud Roy e Marco Petrolo, Augure, Michele Tesoro-Tess, Reputation Institute Italia e Laura Vescovo, Intesa Sanpaolo che hanno presentato le loro esperienze, i metodi e gli strumenti di misurazione adottati dalla loro azienda.
Segreteria organizzativa
Executive Master in RP d’Impresa
Università IULM
Via Carlo Bo 1, 20143 Milano
Tel. 02 89 141 2698
Fax 02 89 141 3756
e-mail master.rpimpresa@iulm.it
sito www.masterrpimpresa.it

COMMENTI

Eventi