Ferpi > News > MedCom 2009: lo stato delle Rp nel Mediterraneo

MedCom 2009: lo stato delle Rp nel Mediterraneo

22/10/2009

Tutto pronto per il primo Simposio Intermediterraneo sulle RP che si svolgerà a Catania il 13 e 14 Novembre prossimi. I soci Ferpi e tutta la comunità professionale sono invitati a partecipare a questo importante appuntamento che rilancia il ruolo strategico delle Rp in Italia e nello scenario internazionale.

Tutto è pronto per MedCom 2009: il primo simposio inter-mediterraneo sulle relazioni pubbliche che si svolgerà a Catania il 13 e 14 novembre. Il tema della prima edizione è: “Le Relazioni Pubbliche a supporto dello Sviluppo Economico dei paesi del Mediterraneo”.


Parlare di Mediterraneo oggi è necessario perché quest’area si sta trasformando, finalmente, nel teatro di innumerevoli opportunità per le Relazioni pubbliche. Oggi l’Africa si sta organizzando in modo da diventare il nuovo gigante economico e produttivo a livello planetario e quindi, per i paesi dell’area Euro-Med, diventerà necessario essere presenti in questo processo con strategie, professionalità e progetti che abbiano come protagonista il dialogo tra paesi e culture.


In questo scenario le Rp possono rivestire un ruolo transnazionale che aiuti a valicare le barriere che fino ad oggi hanno rappresentato un ostacolo insormontabile alla libera circolazione di idee ed opportunità.


“MedCom – spiega Amanda Succi, Presidente CERRPMED, Centro Studi e Ricerche sulle Relazioni Pubbliche nel Mediterraneo, ideatore ed organizzatore dell’evento – è un momento di aggregazione tra le figure professionali del mondo delle Relazioni Pubbliche provenienti dalle istituzioni, dal comparto imprenditoriale, dalle università oltre ad importanti figure chiave e opinion leader attenti alle dinamiche relazionali che riguardano il dialogo economico e geopolitico appartenenti ai paesi dell’area Euro-Med. Il simposio rappresenta un progetto articolato che prevede di diventare anche un osservatorio permanente ed un appuntamento annuale di volta in volta focalizzato su una tematica specifica di pubblico interesse.”


Clicca qui per leggere il programma dettagliato della due giorni.

COMMENTI

Eventi