Ferpi > News > MSC Crociere salpa per il web 2.0

MSC Crociere salpa per il web 2.0

16/06/2010

Social media e social network sono sempre più utilizzati dalle aziende per comunicare e interagire con i propri clienti. Il web 2.0 si sta dimostrando uno degli spazi migliori per creare, sviluppare e migliorare le relazioni tra i brand e i loro stakeholders. Interessante il caso di MSC Friends.

di Maria Luisa Magliocca
Sul web c’è una costante ricerca di luoghi d’aggregazione, dove poter condividere opinioni e notizie in tempo reale, infatti vi è un aumento a livello globale del tempo trascorso su Internet, che è cresciuto per i siti della categoria Community del 63%. Per tale motivo, le aziende oggi sono spinte a pensare alla loro presenza in rete e alla conseguente interazione con i propri consumatori che sempre più diventano gli stakeholder principali a cui dedicare maggiore attenzione.
MSC crociere ha pensato bene di creare la prima community in 3D dedicata al mondo delle crociere: MSC Friends; uno strumento di direct & digital marketing in grado di rafforzare la brand awareness rispondendo all’esigenza di rispecchiare l’evoluzione e i valori distintivi del brand e del suo target di riferimento.
I servizi offerti comprendono strumenti di community, quali concorsi a premi,meccanismi per la raccolta di informazioni sull’utente-turista ed altri ancora.
Ciò che però distingue MSC Friends da altre web community è il fatto di aver unito strumenti di community alle dinamiche dell’ online games, gli utenti creano il proprio Avatar a loro immagine e somiglianza, visitano la nave MSC Fantasia in 3D, infatti sono stati riprodotti alcuni ambienti come l’acquapark, il casinò, la palestra, la gioielleria e la suite dello Yacht Club, partecipano alle dinamiche di gaming presenti, come la caccia al tesoro; tutto relazionandosi poi con altri utenti.
Associando così il gioco ad una positiva esperienza di contatto con il brand e creando infatti un’esperienza online unica e coinvolgente, MSC diventa luogo per l’espressività degli individui e soprattutto coinvolge diversi milioni persone; da un lato coloro che hanno o hanno avuto nel tempo un contatto con il brand e sono attenti e interessati alla sua evoluzione e dall’altro persone amanti di vite virtuali con una capacità tale da condurre una second life in cui si rendono visibili reti di rapporti sociali.
La community MSC Friends è una forma di marketing attivo online alla quale il pubblico è stato entusiasta di prenderne parte, infatti i dati del periodo aprile-maggio hanno rilevato che i visitatori unici si sono raddoppiati e gli iscritti sono passati da 3.900 a 5.300 direttamente dal portale www. mscfriends.it.
La realizzazione della community vuole essere un contributo alla creazione di una vera e propria cultura crocieristica che avvicina l’utente al brand, contrastando quei pregiudizi che portano ad interpretare un’etichetta tramite categorie esclusivamente economiche.
A-Tono è l’agenzia che ha curato lo sviluppo web della community donando al brand l’ immagine di un luogo di incontro e di intrattenimento dove raccogliere e scambiare informazioni non necessariamente prendendo parte ad una crociera. MSC sta già lavorando allo sviluppo non solo del gaming, ideando sempre dinamiche di gioco tali da avere come obiettivo unico il ritorno dell’utente nella community e la conseguente partecipazione ad una delle crociere MSC grazie agli sconti possibili messi in palio, ma delle relazioni on line attraverso i new media quali: blog, Forum, social network (tematici, generalisti e mediatici), utili a far conoscere il brand e la sua community.

COMMENTI

Eventi