/media/post/8qb9pzh/palazzo-mezzanotte-piazza-affari-1.jpeg
Ferpi > News > Oscar di Bilancio 2021: al via le candidature per il Premio all’eccellenza nella comunicazione finanziaria

Oscar di Bilancio 2021: al via le candidature per il Premio all’eccellenza nella comunicazione finanziaria

25/05/2021

Redazione

Aperte le iscrizioni alla 57esima edizione dell’Oscar di Bilancio, promosso insieme a Borsa Italiana e Università Bocconi. Tra le novità 2021, la sezione dedicata alle Società Benefit e l’ampliamento della categoria Enti Locali, per favorire la partecipazione di Comuni, Enti Pubblici e Associazioni di rappresentanza.

FERPI lancia la 57esima edizione dell’Oscar di Bilancio, il riconoscimento, promosso insieme a Borsa Italiana Università Bocconi, che premia annualmente le aziende più virtuose nell’attività di reporting e nella cura dei rapporti con gli stakeholder. Da quest’anno spazio anche alle Società Benefit, ovvero a quelle aziende che rispettano volontariamente i più elevati standard di responsabilità e trasparenza, dando lo stesso peso agli obiettivi economico-finanziari e a quelli collegati all’impatto sociale e ambientale.

Più inclusiva anche la categoria dedicata agli Enti Locali, che apre agli Enti Pubblici e alle Associazioni di rappresentanza.

L’iscrizione al Premio, come sempre gratuita, è possibile fino al 30 settembre.

L’Oscar di Bilancio da oltre cinquant'anni premia le organizzazioni che, attraverso il proprio bilancio, appunto, non solo rendicontano il proprio operato, ma dimostrano anche di voler condividere risultati e obiettivi con gli stakeholder. Il riconoscimento vuole contribuire allo sviluppo di una Comunicazione Finanziaria coerente e alla diffusione della cultura della trasparenza, stimolando le organizzazioni a impegnarsi per una rendicontazione sempre più chiara e articolata.

Diverse le Associazioni e Istituzioni di settore che, affiancando il Comitato Promotore composto da FERPI, Borsa Italiana e Università L. Bocconi, sono Partner dell’Oscar di Bilancio 2021: AIAF - Associazione Italiana per l’Analisi Finanziaria, AIIA - Associazione Italiana Internal Auditors, ANCI - Associazione Nazionale Comuni Italiani, ANDAF - Associazione Italiana Direttori Amministrativi e Finanziari, ANIMA per il Sociale nei valori d’Impresa, Fondazione Sodalitas, CSR Manager Network, Fondazione OIBR - Organismo Italiano di Business Reporting, GBS - Gruppo di Studio per il Bilancio Sociale, Nedcommunity - Associazione Italiana degli Amministratori Non Esecutivi e Indipendenti, Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Milano.

“Negli ultimi anni l’Oscar di Bilancio ha visto crescere la partecipazione di imprese che hanno deciso di rendicontare in modo completo gli impatti economici, sociali e ambientali e di adottare un approccio che va ben oltre la pura compliance. – commenta Rossella Sobrero, Presidente di FERPI Un segnale di cambiamento accelerato anche dalla volontà delle imprese di dare un contributo concreto al raggiungimento dei 17 obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030.”

“I mercati finanziari stanno sviluppando modelli e strategie per tenere conto, nella formazione dei prezzi, dei segnali e delle strategie di lungo termine delle aziende. L’Oscar di Bilancio è un appuntamento importante di riflessione sul bilancio come strumento - in continua evoluzione - per trasferire agli investitori un quadro completo dell’esposizione delle aziende a opportunità e rischi strategici, inclusi quelli ambientali e sociali. Anche quest’anno verranno premiati casi di eccellenza e innovazione tesi a cogliere le sfide globali” dichiara Andrea Sironi, Presidente Borsa Italiana.

 “Il Bilancio è sempre di più uno strumento di conoscenza delle aziende. Nei moderni annual report le informazioni sulla strategia e sui rischi così come quelle di carattere non finanziario che si identificano con la sigla ESG sono sempre più rilevanti.– commenta Giammario Verona, RettoreUniversità L. Bocconi – L’obiettivo è rispondere a un numero crescente di stakeholders interessati alla performance dell’impresa e al suo impatto sulla società, il territorio e l’ambiente. Saper scrivere e saper leggere un bilancio diventa quindi una funzione strategica abilitante e trasversale a cui è necessario formare un numero sempre maggiore e diversificato di professionisti.”

La cerimonia di premiazione si terrà il 25 novembre a Milano, presso Palazzo Mezzanotte, sede di Borsa Italiana, se la situazione generale lo consentirà. In alternativa, verrà gestita in diretta streaming.

Per l’edizione 2021 dell’Oscar di Bilancio, le categorie e i premi speciali sono:

Categorie 2021

  • Grandi Imprese quotate

  • Grandi Imprese non quotate

  • Medie e Piccole Imprese quotate

  • Medie e Piccole Imprese non quotate

  • Imprese Finanziarie

  • Società Benefit

  • Enti Pubblici e Associazioni di rappresentanza (Amministrazioni Pubbliche locali, Camere di Commercio, Associazioni di Categoria)

  • Fondazioni di erogazione

  • Imprese Sociali e Associazioni non profit


Premi Speciali 2021

  • Premio Oscar di Bilancio Comunicazione

  • Premio Oscar di Bilancio DNF

  • Premio Oscar di Bilancio Integrated Reporting


I partecipanti dovranno indicare la categoria nella quale concorrere e potranno, in aggiunta, candidarsi per il premio speciale DNF (Dichiarazione Non Finanziaria) o Integrated Reporting, mentre il premio Comunicazione sarà assegnato dalla Giuria al bilancio che, secondo le Commissioni di valutazione, si sarà distinto per impatto comunicativo.

Al seguente link maggiori informazioni per inoltrare la candidatura: https://www.ferpi.it/oscar-di-bilancio/come-partecipare

 

COMMENTI

Eventi