/media/post/raduhgq/fotopodiopremioOMI2020.jpeg
Ferpi > News > Premio OMI: il 3 luglio la consegna dei riconoscimenti

Premio OMI: il 3 luglio la consegna dei riconoscimenti

27/06/2021

Redazione

Appuntamento il 3 luglio a Verona per la consegna dei premi per le migliori monografie d’impresa 2020, con una Tavola rotonda sull’Heritage Marketing con Antonio Calabrò, Giovanna Maggioni e Andrea Montorio. Nove le monografie premiate. Il primo posto all’editore Corraini di Mantova per la monografia Fila-Fabbrica Italiana Lapis ed Affini.

Si svolgerà sabato 3 luglio all’Università di Verona, Aula Magna del Polo “Zanotto”, la cerimonia di consegna dei riconoscimenti della quinta edizione del Premio OMI alla miglior Monografia Istituzionale d’Impresa, organizzato dall’Osservatorio Monografie d’Impresa (OMI).

Su 64 opere presentate, le giurie hanno assegnato il primo posto all’editore Corraini di Mantova per la monografia Fila-Fabbrica Italiana Lapis ed Affini, il secondo all’impresa veronese Dolci Colori e il terzo alla veneziana Mavive, per il libro sui 120 anni del marchio Vidal.

L’evento si aprirà alle 10.00 con i saluti istituzionali e l’intervento del Sindaco di Verona, Federico Sboarina. Seguirà una tavola rotonda nella quale si confronteranno: Antonio Calabrò, Presidente di Museimpresa e della Fondazione Pirelli, Giovanna Maggioni, già Direttrice dell’associazione degli investitori pubblicitari-Upa e Presidente di AudiOutdoor, e Andrea Montorio, fondatore di Promemoria Group e creatore del Festival Archivissima. Moderatore,  Riccardo Borghero, Dirigente Area Affari Economici della Camera di Commercio di Verona.

Il tema al centro dell’incontro ha per titolo: “Heritage Marketing: paravento per difendersi dalla paura del domani o strumento per organizzare il futuro dell’impresa?”. Successivamente si svolgerà la cerimonia di consegna di premi e menzioni speciali del Premio OMI 2020.

Il Premio OMI – giunto alla quinta edizione -  è indetto ogni due anni dall’Osservatorio Monografie d’Impresa, che da un decennio si dedica a raccogliere, recensire e archiviare le pubblicazioni che tratteggiano i ritratti di imprese e organizzazioni italiane. Il suo archivio di quasi 1.000 volumi è aperto al pubblico presso la sede operativa, accolta dal Dipartimento di Economia Aziendale dell’Università di Verona, Polo Universitario Santa Marta, nell’imponente e storico panificio militare asburgico di Verona.

Oltre ai premi per i primi tre classificati, saranno consegnate le seguenti sei menzioni speciali:

  • per la valorizzazione del fattore umano a Raffmetal (Brescia),

  • per l’approccio creativo a Fondazione Poliambulanza (Brescia)

  • per il graphic design a Casa Vinicola Bennati (Verona)

  • per la miglior biografia d’imprenditore o impresa o prodotto/servizio a Cristina Ortolani per l’opera realizzata per Gamba 1918 (Pesaro)

  • per l’attenzione ad Ambiente, Comunità e Territorio a Grafiche Antiga (Treviso) per l’opera realizzata per l’Assessorato alla Cultura della Regione del Veneto

  • Menzione Montegrappa per la valorizzazione dell’heritage aziendale alla Ditta Liquori Silvio Meletti (Ascoli Piceno).


L’evento è patrocinato da Regione del Veneto, Università di Verona, Istituto Universitario Salesiano IUSVE, Accademia di Belle Arti di Verona, Dipartimento CoRis La Sapienza Università di Roma, Hub for Heritage dell’Università dello Hertfordshire (GB), Camera di Commercio di Verona, UPA-Utenti Pubblicitari Associati, Assocarta, AIMSC-Associazione Italiana Musei della Stampa e della Carta. Con la collaborazione di Ascai, FERPI, UNA-Aziende della Comunicazione Unite e la sponsorship tecnica di StampaFinanziaria e Montegrappa-strumenti per la scrittura.

L’ingresso è libero, con pre-registrazione richiesta per normativa Covid. Per registrarsi cliccare questo LINK o accedere al menu “Accrediti” del sito monografieimpresa.it.

 

COMMENTI

Eventi