/media/post/bvzh5vt/SPIDER-BRAND.jpg
Ferpi > News > Spider Brand

Spider Brand

21/01/2021

Redazione

Chi sono i nuovi supereroi del marketing? Quali sono il loro superpoteri? Un viaggio attraverso i brand che meglio sanno interpretare le sfide della contemporaneità.

Coraggioso, autentico, empatico. Con gli occhi aperti, le orecchie in ascolto, i piedi per terra e il cuore oltre l’ostacolo: questo è il marketing degli Spider Brand. Un marketing che ha trasformato i linguaggi e le relazioni, i processi e persino gli organigrammi delle imprese, costringendole a ripensare non solo obiettivi e campagne, ma la loro stessa identità, per riuscire a intercettare l’attenzione – oggi più labile che mai – di una pluralità di pubblici. Gli Spider Brand sono dinamici, proattivi, persino divisivi. Giocano in attacco non accontentandosi di tattiche difensive. Dicono la propria con coraggio e intervengono in prima persona nell’agone digitale e in quello politico. Visionari e aperti alle diversità, sono capaci di tradurre nella loro offerta e nei loro messaggi anche gli aspetti più instabili della contemporaneità, arrivando a scalare interesse, reputazione e fatturato. Qualche volta cadono, ma in breve si rialzano perché sanno come reagire; e quando sbagliano sono pronti a imparare dagli errori e persino a chiedere scusa. In fondo la metamorfosi di Peter Benjamin Parker in Spider Man è esattamente quella degli Spider Brand: all’inizio di essi non ci si fida, poi con la loro tela ben ancorata al territorio raggiungono in tempo reale ogni angolo del mondo, arrivando ad ascoltare, orientare e sostenere comunità di persone connesse e distratte. Proprio come l’Uomo Ragno.




Spider Brand
I trenta superpoteri dei nuovi eroi del marketing
Giampaolo Colletti
Prefazione di Pino Insegno
Egea, 2021
pp. 150, € 22,00

 

 

COMMENTI

Eventi