Ferpi > News > A MedCom protagonista l'industria culturale

A MedCom protagonista l'industria culturale

06/12/2012

Fare il punto sullo scenario dello stato di salute dell’industria culturale e creativa in Sicilia e rimarcare come una strategia di comunicazione e di relazioni pubbliche strutturata e condivisa a livello locale, possa servire come “gancio” in una logica di cooperazione nel più ampio scenario Euro-Mediterraneo. Sono gli obiettivi della special edition di _MedCom Talk_ in programma il 13 dicembre a Catania.

Sarà nuovamente Catania ad ospiterà la special edition MedCom Talk dal titolo L’industria culturale e creativa. Come comunica la Sicilia, in collaborazione con la prestigiosa Accademia delle Belle Arti di Catania (Via Vanasco, 9), giovedì 13 dicembre alle 10.00.
L’obiettivo dell’incontro è duplice: il primo è quello di fare il punto sullo scenario dello stato di salute dell’industria culturale e creativa in Sicilia e di come essa viene gestita attraverso la comunicazione; il secondo è di rimarcare come una strategia di comunicazione e di relazioni pubbliche strutturata e condivisa a livello locale, possa servire come “gancio” in una logica di cooperazione nel più ampio scenario Euro-Mediterraneo.
Si è voluto partire da un’analisi “locale” che oltre a rappresentare un’autocritica costruttiva, vuole e può essere lo step di partenza quando si intendono attivare logiche di cooperazione ampie, condivise ed organizzate.
Un momento di riflessione costruttiva e da cui lanciare il percorso da condividere con le esperienze dell’area Euro-Med in ambito di industria culturale e creativa nella prossima edizione.
All’incontro, patrocinato da Ferpi e in collaborazione con Ferpi Cultura, interverranno esperti del settore e della comunicazione culturale provenienti sia dal comparto pubblico che privato.
Ai soci professionisti saranno riconosciuti i crediti formativi di CASP.

COMMENTI

Eventi