Ferpi > News > A Milano il primo Brazilian Corporate Communications Day

A Milano il primo Brazilian Corporate Communications Day

15/11/2012

Dopo New York, Londra, Buenos Aires, Santiago e Lisbona, sarà Milano ad ospitare il primo Brazilian Corporate Communications Day in Italia. Organizzato da Aberje – Associazione Brasiliana di Comunicazione d'Impresa e Barabino & Partners, in collaborazione con Ferpi, giovedì 22 novembre, l’evento mira a consolidare a l'immagine del Brasile, creando rapporti, scambi di esperienze e dialogo tra i professionisti brasiliani e italiani.

Consolidare a livello internazionale l´immagine del Brasile, creando rapporti, scambi d´esperienze e stimolando un dialogo tra i professionisti del Brasile e dell´Italia. È lo scopo del primo Brazilian Corporate Communications Day, organizzato da Aberje – Associazione Brasiliana di Comunicazione d´Impresa e Barabino & Partners giovedì 22 novembre a Milano.
L’azione è parte integrante del progetto internazionale Brazilian Corporate Communications Days, che ha già toccato New York, Londra, Buenos Aires, Santiago del Cile e Lisbona.
Nell’edizione italiana, l’obiettivo è riunire le leadership per un dibattito sulle pratiche eccellenti relative alla comunicazione organizzativa sviluppate dal settore corporate brasiliano in ambito globale. Si tratta della quarta iniziativa realizzata in Europa, la prima in Italia.
I partecipanti saranno ricevuti dal direttore generale Aberje, Paulo Nassar. Il seminario sarà composto da presentazioni dei manager di comunicazione d’impresa che sono punti di riferimento in Brasile, proponendo un panorama sulle dinamiche e sulle sfide della comunicazione strategica globale.
L’evento è inserito in una prospettiva in cui il Brasile spicca nei paesi BRICS e, come sesta economia mondiale, con le proiezioni della Economist Intelligence Unit (EIU) di diventare la quarta principale nei prossimi anni. Saranno presenti i responsabili comunicazione delle principali imprese attive in Europa e particolarmente in Italia ma anche accademici, membri del governo, executive delle agenzie di comunicazione, stampa, rappresentanti di associazioni e opinion maker.
L’evento è realizzato con la sponsorizzazione di banca Itaú – Unibaco e di Vale, con la collaborazione di Ferpi e in partnership con Global Alliance.

COMMENTI

Eventi