Ferpi > News > Bayer Italia e Trident Racing insieme per una guida sicura

Bayer Italia e Trident Racing insieme per una guida sicura

22/01/2008

In collaborazione con ACI Vallelunga nasce “Fast on Track, NOT on Road!”, campagna di comunicazione sociale per diffondere tra i giovani la cultura di una guida responsabile.

Bayer in Italia e Trident Racing, primo Team italiano della categoria GP2, in collaborazione con ACI Vallelunga, presentano la campagna di comunicazione socialmente responsabile "Fast on Track, NOT on Road!". Il progetto nasce con l'obiettivo di far comprendere ai giovani la differenza tra correre in pista e guidare su strada e di diffondere la cultura della guida corretta, sicura e consapevole. Proprio dall'identificazione reciproca di valori importanti quali innovazione, tecnologia e sicurezza, si rinnova e si sviluppa ulteriormente per il secondo anno la collaborazione tra Trident e Bayer in Italia.
Il Gruppo chimico-farmaceutico che da alcuni anni in Italia, con il marchio Bayer per lo sport, sostiene attività sportive orientate ai giovani per stimolare sana competizione, responsabilità e fair-play, ha trovato nel Team Trident un partner particolarmente in linea con questa filosofia. "Ci sembra coerente con le nostre attività sostenere un team italiano che si distingue, non soltanto per i risultati in pista, ma anche per l'impegno di tutti i componenti, compresi i piloti, ad essere testimoni verso i giovani di una guida consapevole" - ha dichiarato Daniele Rosa – direttore Corporate Communications & Public Affairs per il Gruppo Bayer in Italia."I nostri piloti sono, non soltanto giovani che amano la sfida sportiva ad alto livello, ma professionisti del volante che hanno sviluppato negli anni la tecnica di guida richiesta dalle moderne monoposto da Gran Premio, supportata da un approccio psicologico e una preparazione fisica che li rendono atleti a 360°", spiega Alessandro Alunni Bravi, Team Principal di Trident Racing. " Proprio per questo rappresentano, a mio giudizio, i migliori testimonial per far comprendere ai giovani la necessità sempre più urgente di rispettare le norme di sicurezza nella guida su strada riservando alla pista ed alle competizioni sportive il palcoscenico naturale della loro passione per la velocità". 
L'iniziativa si avvale inoltre della collaborazione di ACI Vallelunga, che offrirà dodici corsi di guida sicura presso il "Centro Guida Sicura ACI - Sara" di Vallelunga, nel quale vengono insegnate le tecniche per migliorare la guida non solo di vetture, ma anche motociclette, camion e ogni altro tipo di mezzo.
Bayer in Italia e Trident Racing porteranno avanti questa campagna di educazione stradale con forme di comunicazione appropriate al pubblico giovane a cui l'iniziativa si rivolge. In particolare saranno realizzati adesivi e cartoline con il logo ufficiale  "Fast On Track, NOT on Road!", che verranno distribuiti in occasione delle gare di Gp2 sul territorio italiano e nelle città di Milano e Roma attraverso il circuito che coinvolge circa 1200 locali pubblici tra i più frequentati dai giovani.
Durante l'evento di presentazione presso l'headquarter milanese di Bayer, Trident ha presentato i nuovi piloti ufficiali del Team che saranno anche testimonial del progetto.
Trading Racing è il primo team italiano protagonista della categoria GP2 Series, serie cadetta e propedeutica alla Formula1, che ha l'obiettivo di diventare il top team di riferimento della categoria, unendo in un perfetto mix di professionalità ed entusiasmo tecnici con esperienza di Formula 1 a tecnici giovani e motivati.
Il Centro Guida Sicura ACI - Sara di Vallelunga, situato nella proprietà del famoso autodromo, è operativo dal 2004 ed è nato sulla traccia di strutture già operanti con notevole successo da diversi anni nel nord Europa, ponendosi  all'avanguardia per le dotazioni disponibili (cinque aree che si estendono su una superficie complessiva di 8 ettari) e per la didattica, tanto da essere sicuramente il più avanzato sul territorio nazionale. Di notevole importanza sono le attrezzature, fra le quali una modernissima pista di aquaplaning e addirittura un impianto per riprodurre la nebbia artificialmente, che sono mirate e differenziate per i vari tipi di veicoli a due, quattro o più ruote. L'impianto è strutturato in modo da poter "alzare" addirittura 100 muri d'acqua, possiede tre piastre di differenti dimensioni per provocare la sbandata per auto, moto e camion, fondi di resine speciali per la riduzione dell'a derenza, sistemi antiribaltamento per rimorchi e sistemi anticaduta per le moto, il tutto per esercitarsi alla guida di ogni mezzo in completa sicurezza.
Bayer è un'azienda multinazionale con competenze chiave nei settori della salute, della nutrizione e dei materiali innovativi. La mission di Bayer è fornire prodotti e servizi che siano utili all'uomo e migliorino la qualità della vita; è anche volontà di contribuire attivamente a creare il futuro e di essere al servizio dell'uomo in modo innovativo. Quale azienda con una lunga tradizione nella ricerca Bayer investe nel progresso tecnologico, perché le innovazioni sono alla base della competitività e della crescita e, dunque, del successo futuro.  

COMMENTI

Eventi