Ferpi > News > BBC sceglie l'esattezza come regola etica

BBC sceglie l'esattezza come regola etica

27/06/2005

BBC si dota di un nuovo codice deontologico e tra le regole etiche della professione inserisce l'accuratezza come valore assoluto. Più della velocità.

Se si dovesse mai verificare un altro episodio simile all'attentato alle Torri Gemelle, la BBC lo coprirebbe con uno stile differente. Recentemente infatti è stato dettato il nuove codice deontologico dedicato ai giornalisti della BBC News e sono stati messi in discussione alcuni criteri storici della professione.L'accuratezza, intesa come precisione, esattezza e credibilità è quello che interessa di più alla prestigiosa emittente britannica, ancor più della tempestività. Inoltre le riprese delle tragedie non saranno più in diretta ma posticipate, in modo da consentire di rivedere i filmati.Per i professionisti del settore, cresciuti con il mito della tempestività e dell'essere sempre "sulla notizia", è una rivoluzione importante. Significa che in tragedie come quella che si verificò a Beslan i fatti verrebbero raccontati con più attenzione alla veridicità delle fonti e soprattutto con l'opportunità per il direttore di censurare le scene troppo forti.Le storie di criminalità saranno trasmesse da programmi d'inchiesta, previa autorizzazione da parte dell'emittente.Il codice entrerà in vigore il 25 luglio ed è un segno inequivocabile e simbolico del cambiamento in atto nel mondo dei media.Forse qualcuno inizia a capire che essere sempre e comunque i primi a raccontare una notizia può avere un prezzo troppo alto.
Emanuela Di Pasqua-Totem 

COMMENTI

Eventi