Ferpi > News > CamminAmare. Un viaggio a piedi attraversando le coste della Liguria

CamminAmare. Un viaggio a piedi attraversando le coste della Liguria

22/07/2008

La Liguria, quest'anno, è stata la tappa del progetto ideato da Anna Maria Testa: camminare lungo il mare, amare il cammino. Un viaggio a piedi dal porto di Marina di Carrara ai Balzi Rossi di Ventimiglia che si concluderà il 26 luglio. I camminatori saranno Elisa Nicoli, documentarista e Riccardo Carnovalini, fotografo.

Camminamare Liguria 2008 è un viaggio a piedi che si concluderà il 26 luglio, iniziato dal porto di Marina di Carrara fino ai Balzi Rossi di Ventimiglia.
Il viaggio consentirà di conoscere e far conoscere lo stato ambientale della fascia costiera ligure, e di portare all’attenzione dell’opinione pubblica i nuovi progetti di sfruttamento del litorale.


Elisa Nicoli, documentarista, Riccardo Carnovalini, fotografo che nel 1985 percorse lo storico Camminare (4.000 chilometri a piedi sulle coste da Trieste a Ventimiglia), saranno i camminatori di riferimento.
A loro si uniranno testimonial e tutti coloro che vorranno vedere di persona la situazione, senza il tramite dei media.
Il cammino è organizzato con partenze, arrivi e passaggi dalle stazioni ferroviarie, in modo da rendere possibile una forte partecipazione attiva, lasciando a casa l’automobile.
Il sito www.camminamare.it gestito da Franco Scarpino consentirà a chiunque di guidare lungo il cammino Elisa e Riccardo, suggerendo loro dove puntare gli obiettivi delle macchine da ripresa.
Sarà il primo cammino aperto costruito nella rete.
L’iniziativa, ha il patrocinio del Wwf e dei Vas ed è stata fortemente voluta da Alessandro Muzi Falconi, improvvisamente scomparso l’11 maggio scorso.


Alessandro, fratello di Toni, per vent’anni in Ferpi, è stato un punto di riferimento per molti professionisti. Educato negli USA e in UK, lavorò all’ufficio comunicazione della casa madre di Ronson a Londra, per poi trasferirsi alla sede milanese negli anni sessanta; quindi in Ogilvy & Mather, prima e durante i primi anni del regno di Roberto Lasagna. Raggiuse poi Toni Muzi Falconi in Italia nel 1974 e, insieme, crearono la MF Communication da cui nacque poi, nel 1976, insieme a Furio Garbagnati, Giampaolo Gironda, Ghigo Roggero, Alberto Franchella la SCR Associati. Appassionato e militante ambientalista, per molti anni nel consiglio nazionale del WWF, poi attivista della LIPU, negli ultimi mesi si era appassionato per la realizzazione di CamminAmare Liguria un progetto modulato secondo il CamminAmare nazionale del 1985 realizzato dalla SCR assieme a Riccardo Carnovalini.


“Chiedo agli amici e colleghi liguri di aiutarmi a sostituire degnamente mio fratello proponendosi come volontari per qualche giornata del mese di Luglio – dice Toni Muzi Falconi – dando una mano per le relazioni con gli enti e la stampa locale e segnalando testimoni privilegiati e coerenti con lo spirito di CamminAmare che potrebbero attirare l’interesse del pubblico lungo le diverse tappe del cammino”.


Seguite le loro tappe visitando il sito di CamminAmare

COMMENTI

Eventi