Ferpi > News > Chris Anderson: L’energia e la futura Silicon Valley

Chris Anderson: L’energia e la futura Silicon Valley

04/02/2009

Conversazione su nuove tecnologie e scelte della politica e dell’economia. Un’iniziativa di Enel per promuovere la formazione e la cultura manageriale nell'ambito del network del Master in Economia e Gestione della Comunicazione e dei Media.

Enel presenta Chris Anderson: L’energia e la futura Silicon Valley. Conversazione su nuove tecnologie e scelte della politica e dell’economia il 5 febbraio 2009 dalle ore 18 a Roma presso l’Auditorium Enel (Viale Regina Margherita 125), nell’ambito del network del Master in Economia e Gestione della Comunicazione e dei Media della Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”.



Intervengono


Chris Anderson – Editor in Chief Wired Magazine


Antonio Caprarica – Direttore RadioUno e Giornali Radio



In allegato il programma dell’evento



Per informazioni e prenotazioni:
+ 39 0633399394
orienta@eneleventi.it



Chris Anderson
nato nel 1961,è redattore capo di Wired Magazine, che ha vinto un National Magazine Award sotto la sua conduzione. Ha coniato la frase “The Long Tail” in un famoso articolo di Wired che egli ha esteso nel libro The Long Tail: The Long Tail: Why the Future of Business Is Selling Less of More (2006). Attualmente vive a Berkeley, in California.


E’ Presidente, inoltre, di una nuova start-up, BookTour.com
Prima di entrare a far parte di Wired nel 2001, ha lavorato al The Economist, dove ha avviato la sua copertura su Internet. Ha anche una laurea in fisica alla George Washington University e ha fatto ricerche presso i Los Alamos National Laboratories. Ha anche lavorato presso le riviste Nature e Science.


Il 29 ottobre 2007 Chris Anderson ha pubblicato un articolo per il suo blog The Long Tail intitolato Sorry PR people: you’re blocked. In questo articolo ha anche elencato gli indirizzi e-mail delle persone che gli avevano inviato messaggi durante il mese di ottobre, dichiarando di “non essere interessato a ciò che essi stavano sostenendo”.


Attualmente sta lavorando ad un nuovo libro, dal titolo Free, che esamina gli aumenti dei prezzi come risultano da modelli di calcolo dei prezzi di prodotti e servizi che vengono offerti gratuitamente ai clienti. La pubblicazione del libro è programmata per i primi mesi del 2009.

COMMENTI

Eventi