Ferpi > News > Ciao, Franco

Ciao, Franco

30/08/2007

Franco Carlini, giornalista, in precedenza fisico e ricercatore, è morto improvvisamente per un malore nella sua abitazione di Genova, aveva 63 anni.


Franco Carlini, uno dei maggiori esperti italiani di Internet, è morto per un malore improvviso la notte scorsa nella sua abitazione a Genova.
Franco è stato un punto di riferimento per l'Italia e anche per la FERPI. Con la società che aveva fondato - Totem -  Franco aveva seguito gli sviluppi del sito internet della nostra Federazione, dai primi passi sul web fino alla realizzazione dell'attuale portale.
Vogliamo ricordare Franco Carlini soprattutto per le sue opere a partire da Vision Post, ultima nata tra le sue creazioni digitali.Ecco una selezione dei suoi ultimi editoriali:

In difesa di Second Life (clicca qui) 
Google Phone per sfondare (clicca qui)
Una questione di reputazion (clicca qui)
Qui trovate molti dei suoi editoriali per VisionPost.
Chipsandsalsa, è il suo blog che riprendeva articoli e appunti pubblicati anche su altri media. Il nome deriva dalle pagine settimanali del manifesto dedicate al mondo della tecnologia, che lui curava personalmente, e prima ancora dal suo libro Chips&Salsa (1995), uno dei capisaldi della divulgazione scientifica italiana sul mondo dei computer e della Rete.
Franco scriveva anche per il Corriere della Sera, L'Espresso, e ha lavorato con varie altre testate radiofoniche e televisive.
Ecco le ultime trasmissioni di Radio3Scienza condotte da Franco:

Che ambientaccio
Wilma, la zappa!
Gli ultimi suoi libri pubblicati sono stati:

"Parole di carta e di web", Einaudi 2004.
"Divergenze Digitali. Conflitti, Soggetti e Tecnologie della Terza Internet ", Manifestolibri, 2002.
Prima ancora ricordiamo, oltre al già citato Chips & Salsa. Storie e culture de mondo digitale (1995), Tornano i DNAsauri (1993), Internet, Pinocchio e il Gendarme" (1997), "Lo Stile del Web" (1999)".
 
Invitiamo tutti i soci Ferpi e a tutti coloro che vorranno ricordare Franco Carlini su questo sito a scriverci all'indirizzo redazione@ferpi.it
 
20 agosto 2007

COMMENTI

Eventi