Ferpi > News > Comunicare con gli eventi

Comunicare con gli eventi

23/09/2010

Anche in tempi di crisi non si possono dimenticare le potenzialità degli eventi che possono valorizzare la professione del comunicatore. Un’analisi di _Sergio Cherubini_ e _Simonetta Pattuglia._

All’interno della crescita degli investimenti in comunicazione, la ricerca di relazioni più efficaci e bidirezionali genera una forte attenzione sul fronte degli eventi, dove si combinano razionale ed emozionale, con un’efficacia comunicativa, in qualità e quantità, che altre forme non riescono più a conseguire e che risulta funzionale al marketing relazionale. Comunicare con gli eventi può essere una scelta particolarmente interessante ed infatti obiettivo di questo volume, scritto a quattro mani da Sergio Cherubini e Simonetta Pattuglia, è riflettere, in base a qualificate e differenziate esperienze, sulle potenzialità comunicative degli eventi, evidenziandone anche la complessità e la necessaria professionalità.
Frutto di un’intensa attività di ricerca sviluppata nel Master in Economia e Gestione della Comunicazione e dei Media e in collegamento con il Progetto di Interesse nazionale-MIUR e le iniziative dell’Accademia Italiana di Economia Aziendale (AIDEA), l’opera si rivolge ai comunicatori di impresa e delle istituzioni, nazionali e locali; agli operatori di marketing e vendita, agli specialisti delle agenzie e dei centri media, agli organizzatori di eventi nonché agli studenti di marketing e comunicazione pre e post laurea.
Nel volume sono raccolte numerosi contributi (di Alfio Bastiancich, Alessandro Bianca, Angelo Bonello, Claudio Cappon, Gianluca Comin, Roberto Di Russo, Giuliano Frosini, Luigi Ludovici, Luigi Paganetto, Albino Ruberti, Giovanni Spitaleri, Cecilia Valmarana, Luigi Vianello, Alessio Zagaglia) delle più significative esperienze in Italia: la Rai con il Festival di Sanremo, Rai Cinema con il Festival di Venezia, l’Enel con L’Estate di Raffaello, l’Unilever con il Cornetto Free Music Festival, l’Ericsson con il Programma Ego, la Figc con la Candidatura al Campionato Europeo di calcio 2012, Capitalia con “Un nuovo modo di fare banca”, Rai Trade con Cartoons on the Bay, Zétema con la Notte Bianca romana e l’opera Luxometro, Lottomatica con il Lotto e le lotterie istantanee e differite.

COMMENTI

Eventi