/media/post/588qvva/heart.jpeg
Ferpi > News > Comunicare la sostenibilità: fondamentale per le imprese di dotarsi di strumenti di policy

Comunicare la sostenibilità: fondamentale per le imprese di dotarsi di strumenti di policy

03/06/2021

Redazione

Si è concluso lo scorso 27 maggio "Comunicare la sostenibilità", il ciclo di eventi formativi organizzato da ASviS e FERPI. Dai tre appuntamenti è emersa con chiarezza l’importanza per le imprese di dotarsi di strumenti di policy.

Per tutte le organizzazioni, in particolare le imprese, è importante dotarsi di policy, strumenti di governance che integrano la cultura aziendale e permettono di gestire in modo trasparente il percorso verso lo sviluppo sostenibile. È quanto emerso dal ciclo “Comunicare la sostenibilità” organizzato da ASviS e FERPI che si è concluso nei giorni scorsi e ha visto la partecipazione di centinaia di professionisti. Il ciclo si è articolato in tre incontri: il 27 gennaio è stato dedicato alla policy ambientale e ha visto l’intervento, tra gli altri, di Enrico Giovannini; il secondo il 23 marzo ha avuto un focus sulla policy sui diritti umani con la presenza del presidente ASviS Pierluigi Stefanini; nel terzo, il 27 maggio, dedicato alla policy Diversity&Inclusion,  è intervenuta per ASviS Rossana Oliva de Conciliis, coordinatrice Gruppo di Lavoro Goal 5 Parità di genere.

L’ultimo incontro del ciclo è stato introdotto da Rossella Sobrero, presidente FERPI, e Daniele Salvaggio, presidente CASP (Commissione Aggiornamento e Specializzazione Professionale di FERPI) e ha visto gli interventi di Daniela Bernacchi, segretario generale del Global Compact Italia, e Giacomo Riccio, Technical Project Manager UNI, Ente Italiano di Normazione.

Sergio Vazzoler, consigliere nazionale FERPI, ha coordinato lo spazio dedicato alle imprese: sono state presentate le esperienze di COOP con l’intervento di Marco Pedroni presidente ANCC Coop e di Terna con Chantal Amende, Responsabile Piani, Progetti e Reporting di sostenibilità.

L’ultima parte dell’evento formativo è stata dedicata all’esercitazione su come si imposta una policy Diversity & Inclusion: sono state condivise con i partecipanti alcune indicazioni sulle modalità migliori per scrivere il documento e promuoverlo presso alcuni stakeholder.

“Creare un ambiente inclusivo e paritario nel rispetto di ogni diversità sta diventando sempre più importante in particolare per le imprese che hanno avviato un percorso verso lo sviluppo sostenibile – ha dichiarato Rossella Sobrero, presidente FERPI. Cresce il numero di organizzazioni che hanno capito l’urgenza di definire una policy Diversity & Inclusion e alcune grandi imprese hanno anche introdotto la figura del Diversity Manager".

La collaborazione con ASviS prosegue: FERPI continua a partecipare al blog “Comunicazione e sostenibilità” del sito Futura Network, un'iniziativa che ha l'obiettivo di orientare le scelte per far ripartire il paese verso un futuro sostenibile. In questa attività sono coinvolti alcuni soci FERPI che hanno competenze specifiche su temi ambientali e sociali. Sono stati già pubblicati numerosi articoli e altri lo saranno nelle prossime settimane.

COMMENTI

Eventi