Ferpi > News > Comunicare le professioni: una necessità sempre più sentita

Comunicare le professioni: una necessità sempre più sentita

03/07/2008

Si è tenuta venerdì 27 giugno 2008 la prima tappa nel Nord-Est del road-show nazionale di presentazione del volume “Comunicare le professioni intellettuali" frutto di un lungo percorso di ricerca sviluppato dal Gruppo di lavoro della Ferpi “Comunicare le professioni”.

Nella splendida cornice del Golfo di Trieste, in un’incantevole posizione a picco sul mare, venerdì 27 giugno 2008, si è tenuta la prima tappa nel Nord-Est del road-show nazionale di presentazione del volume “Comunicare le professioni intellettuali: le professioni scoprono il marketing, la comunicazione le relazioni pubbliche”, edito da Spazio-RP, frutto di un lungo percorso di ricerca sviluppato dal Gruppo di lavoro della Ferpi “Comunicare le professioni”.


La presenza di liberi professionisti provenienti dai più diversi Ordini e Associazioni professionali è stata la miglior prova che la consapevolezza che la credibilità strategica di uno studio professionale oggi si costruisce utilizzando tutte le leve della comunicazione, è ormai trasversale alle categorie. Geometri, architetti, consulenti del lavoro, avvocati, commercialisti, consulenti tributari, consulenti del lavoro, agenti immobiliari, assistenti sociali, formatori, consulenti finanziari e gli altri presenti hanno dimostrato apprezzamento per i contenuti esposti con i loro commenti e rimanendo a discutere con i relatori anche dopo il seminario.


Alcuni tra i temi che hanno suscitato maggior interesse sono stati: come rendere il passaparola un’attività strutturata; perché non basta fare bene il proprio mestiere; come partire con il piede giusto nel creare il rapporto con il cliente; come identificare quei clienti sui quali vale la pena investire e quali no; come rendere in qualche modo “tangibile” un servizio professionale che, per sua natura, non lo è.


L’evento è stato organizzato da Haireo, una società triestina di consulenza e formazione aziendale, alla quale va riconosciuta la qualità dello sforzo organizzativo curato nei minimi dettagli, sia prima (contatti con i circa venti Ordini e Associazioni professionali della provincia triestina, scelta del luogo), durante (servizio di accoglienza, supporti visivi) e dopo l’evento (il rinfresco per i partecipanti, la cena con i relatori, l’immediato invio del comunicato stampa ai media locali).


La Ferpi ha dato il proprio patrocinio ed ha fornito i relatori: Mariapaola La Caria, delegato Ferpi Triveneto, Giampietro Vecchiato, vicepresidente Ferpi, Sergio Zicari, membro del direttivo Ferpi Triveneto ed Elena Fornasier, socia UniFerpi.

COMMENTI

Eventi