Ferpi > News > Energia, acqua e ambiente: un corso per comunicatori e giornalisti

Energia, acqua e ambiente: un corso per comunicatori e giornalisti

25/05/2010

Acqua, energia e gas richiedono una notevole preparazione, sia ai comunicatori delle aziende che ai giornalisti che si trovano ad affrontare la materia per informare i cittadini. Federutility, con il patrocinio di Ferpi, ha pensato ad un corso dedicato a questi professionisti.

Due giorni di aggiornamento sull’informazione e la comunicazione in materia di Acqua, Energia e Ambiente, argomenti che spessissimo si presentano con chiavi di lettura diametralmente opposte.
Il corso, che si svolgerà anche con il supporto dell’ ANSA ed il patrocinio Ferpi e del Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti è promosso da Federutility, la federazione che riunisce le imprese di servizi pubblici locali di questi settori.
L’intento è quello di fornire elementi corretti – sia ai comunicatori che ai giornalisti – sulle filiere dell’acqua e dell’energia, materie sulle quali spesso vengono diffuse informazioni discordanti sia da parte delle testate giornalistiche che delle stesse aziende. Basti pensare a temi complessi come la privatizzazione dell’acqua, le energie rinnovabili o la ripresa del nucleare nel nostro paese. Una parte del corso, tuttavia, è legata specificamente a tecniche e strategie di comunicazione, con l’analisi dei nuovi media e delle best practice italiane e straniere
Il corso si svolgerà nei giorni 3 e 4 giugno 2010 a Roma, in uno spazio nei pressi della Fontana di Trevi. La partecipazione è a numero chiuso, per 90 partecipanti: 60 da Uffici Comunicazione e stampa e 30 giornalisti scelti dal caporedattore di testate nazionali e locali. I relatori sono di alto livello istituzionale, universitario e tecnico.
Presenti in aula: Fabrizio De Feo, portavoce del ministro Andrea Ronchi; Stefano Rolando, docente Iulm, ex Dipartimento Informazione editoria presidenza del Consiglio; Jacopo Giliberto, Il Sole 24 ore; Ugo Spezia, segretario AIN comunicatore e divulgatore delle tematiche nucleari; Antonio Massarutto, docente Università di Udine; Luca Spoletini, portavoce di Guido Bertolaso e capo ufficio stampa Protezione Civile; Cristina Corazza, responsabile comunicazione Autorità dell’Energia Elettrica e Gas; Luigi Grimaldi, presidente Yoo+; Giuseppe Altamore, Famiglia cristiana; Claudio Velardi, esperto di comunicazione politica.
Clicca qui per ulteriori informazioni.
Scarica qui il programma del corso.

COMMENTI

Eventi