Ferpi > News > Forum spritz “La Fabbrica delle Relazioni”

Forum spritz “La Fabbrica delle Relazioni”

16/06/2008

Si è svolto a Gorizia uno stimolante incontro targato UniFerpi tra due realtà vicine, ma allo stesso tempo lontane, come possono esserlo l'università e l'azienda

Momenti di studio intenso quelli dell’Università di Udine a Gorizia, nonostante ciò gli eventi UniFerpi continuano a richiamare l’attenzione di molti studenti che decidono di approfittare della pausa studio fermandosi in aula C, aspettando l’inizio del forum spritz con i giovani industriali dell’Assindustria isontina, intitolato “La fabbrica delle relazioni”.

Quando entrano i relatori, anzi gli invitati, il pubblico è curioso, pieno di aspettative come si svolgono le relazioni pubbliche in azienda? Cos’è la “buona comunicazione” d’impresa? Quali strumenti, tecniche e strategie utilizza? Quali sono le occasioni e i canali di accesso all’azienda da parte dei giovani comunicatori? Questi alcuni dei quesiti a cui abbiamo cercato di dare una risposta durante questa chiacchierata pomeridiana.

Momento di incontro tra due realtà così vicine, ma allo stesso tempo lontane, come possono esserlo l’università e l’azienda, stimolante per entrambi visto il desiderio di confrontarsi e conoscersi.

Nicola Orzan, business manager della Satro GmbH, Cinzia Lorenzon, titolare della AD Communication srl, Raffaella Fioretti, titolare dell’azienda Multyways snc, Fabio Valli, titolare dello Studio Valli Associati e Paolo Omero, vicepresidente di Infofactory s.r.l, spin-off dell’Università di Udine nel campo dell’ICT, azienda specializzata nel monitoraggio web della reputazione delle aziende da una parte; studenti della triennale e della specialistica dall’altra.

Le due ore a nostra disposizione sono volate e sia gli uni che gli altri si sono arricchiti da quest’occasione di confronto, offerta dalla sezione UniFerpi di Gorizia, come evento conclusivo del presente anno accademico.

Abbiamo seguito con passione le vicissitudini quotidiane che i nostri giovani imprenditori incontrano nella vita lavorativa, i problemi che hanno con i clienti, le difficoltà che incontrano quando devono presentarsi al pubblico in maniera semplice ma efficace …

Dopo la parte “formale” dell’evento ci siamo trasferiti nel vicino Caffè Teatro, dove accompagnati dallo spritz, abbiamo continuato la discussione, ottenendo dei preziosi consigli e dritte su come muoversi nel mondo lavorativo, ma anche la richiesta di un altro incontro come questo, che è servito per conoscere alcune figure imprenditoriali della zona e a farci conoscere meglio, come corso di laurea.

Il primo forum-spritz targato UniFerpi, non ha segnato una fine, ma l’ inizio di un programma che si preannuncia pieno di sorprese dopo la pausa estiva.

A noi uniferpini è già stata lanciata una sfida, in attesa del prossimo anno accademico : chi è interessato alla realizzazione di uno spin-off dell’Università nell’ambito delle relazioni pubbliche?

COMMENTI

Eventi