Ferpi > News > Fulvio Rossi, nuovo Presidente del CSR Manager Network

Fulvio Rossi, nuovo Presidente del CSR Manager Network

19/06/2012

Il Corporate Social Responsibility Manager di _Terna,_ succede a _Caterina Torcia,_ alla guida del _CSR Manager Network,_ l’associazione che in Italia si occupa della gestione delle problematiche socio-ambientali e di sostenibilità connesse alle attività aziendali.

Come risulta anche dai primi dati che emergono dalla conferenza Conferenza RIO+20, in programma in Brasile tra pochi giorni, la sostenibilità rappresenta a tutti gli effetti una chiave importante di rilancio dell’economia, una risorsa imprescindibile per risollevare le sorti della politica internazionale, una possibile soluzione alla crisi.
In Italia, tra le numerose realtà che si occupano di Corporate Social Responsability, il CSR Manager Network , promossa da Altis (Alta Scuola Impresa e Società dell’Università Cattolica di Milano) e Isvi (Istituto per i valori d’impresa), è una delle più consolidate nel panorama delle associazioni delle nuove professioni d’impresa legate al mondo della sostenibilità ed il punto di riferimento per la professione e le istituzioni.
L’occasione per parlarne nasce dall’elezione al vertice dell’associazione, avvenuta proprio in questi giorni, di Fulvio Rossi, Corporate Social Responsibility Manager di Terna, eletto Presidente di CSR Manager Network, prendendo il posto di Caterina Torcia, Vodafone Italia. Questi i valori e gli obiettivi condivisi dai membri dell’associazione italiana così come emergono dalle parole tratte dal discorso di insediamento del nuovo Presidente:
“Il nostro è un mestiere a perimetro variabile nelle diverse realtà aziendali – ha affermato il neo direttore – , ma comunque connotato dall’obiettivo di creare valore attraverso l’attenzione agli stakeholder e agli aspetti ambientali e sociali. È anche un mestiere in cui crediamo, ragione per cui sono lieto di poter contribuire a sviluppare i due filoni di attività principali della nostra associazione: condividere le esperienze per continuare a migliorare e far conoscere all’esterno la serietà del nostro approccio”.
L’associazione, che dal 2006 riunisce i professionisti che in ogni tipo di organizzazione si dedicano alla gestione delle problematiche socio-ambientali e di sostenibilità, svolge infatti ogni anno un’intensa attività di ricerca, education e divulgazione attraverso workshop tematici a porte chiuse, convegni aperti al pubblico e una ricerca annuale.
Gli iscritti sono principalmente Responsabili CSR di aziende italiane e multinazionali ma sono presenti anche fondazioni d’impresa, società professionali, PA ed enti non profit. Il Network agisce come laboratorio per lo sviluppo delle competenze dei CSR manager attraverso un’intensa attività di confronto sulle best practice, di networking e aggiornamento professionale, oltre che di rappresentanza e dialogo nei confronti del mondo politico, delle associazioni e del terzo settore.
Tra i progetti più rilevanti in corso ricordiamo l’iniziativa realizzata in collaborazione con Istat per la definizione di indicatori per la misurazione delle politica di sostenibilità delle imprese, allineati con la statistica ufficiale, la realizzazione del primo censimento sulla professione del CSR manager e i suoi percorsi di carriera, lo sviluppo di partnership e scambio di know how e best practice a livello nazionale e internazionale.

COMMENTI

Eventi