Ferpi > News > Gli USA celebrano la cultura italiana

Gli USA celebrano la cultura italiana

02/04/2012

Il 2013 sarà dedicato alla promozione della cultura italiana negli Stati Uniti. Ad annunciarlo il neo nominato Ambasciatore italiano negli USA, _Claudio Bisogniero_. Il progetto è stato organizzato dal Ministro degli Esteri italiano, _Giulio Terzi di Sant’Agata,_ e patrocinato dal Governo italiano.

Nei primi giorni di marzo, il nuovo Ambasciatore italiano negli Stati Uniti, Claudio Bisogniero, ha annunciato che il 2013 sarà l’anno della cultura italiana negli Stati Uniti.
Se il 2011 era stato l’anno della lingua e della cultura italiana in Russia, il prossimo anno il Ministero degli Affari Esteri italiano ha deciso di dedicarlo alla promozione del Bel Paese negli USA.
Sponsorizzato e fortemente voluto dal Governo italiano ed organizzato dal Ministro degli Esteri Giulio Terzi di Sant’Agata, il progetto è stato pensato per promuovere la cultura italiana da una parte all’altra del paese, da New York a San Francisco, da Washington a Chicago, tramite una serie di eventi unici nel loro genere che metteranno in luce il contributo dell’Italia nel campo della scienza e della tecnologia durante i secoli, a partire dal Rinascimento.
L’agenda dell’evento non è ancora stata annunciata nel dettaglio, ma chi volesse informazioni in tempo reale potrà seguire l’Ambasciatore su Twitter sul nuovo canale @CBisogniero oppure visitare il sito dell’Ambasciata italiana a Washington.

Tratto da Italy

COMMENTI

Eventi