Ferpi > News > I diritti dell’infanzia al centro del Premio Takunda 2012

I diritti dell’infanzia al centro del Premio Takunda 2012

24/04/2012

I bambini, i loro diritti e la contro lo sfruttamento del lavoro minorile saranno i protagonisti dell’edizione di quest’anno dl premio organizzato da _Cesvi_ e dedicato a _Takunda,_ il primo bambino africano nato sano da madre sieropositiva. _Goran Bregovic_ in concerto in una serata organizzata con il patrocinio anche di Ferpi.

Torna lunedì 21 maggio, presso la prestigiosa cornice del Teatro Donizetti di Bergamo, il Premio Takunda, il riconoscimento che ogni anno viene assegnato da Cesvi agli esempi più innovativi di cooperazione internazionale espressi da organizzazioni, singoli o imprese.
Il Premio è dedicato a Takunda, il primo bambino dello Zimbabwe nato sano da madre sieropositiva grazie al progetto del Cesvi Fermiamo l’Aids sul nascere. Il suo nome, che in lingua shona significa Abbiamo vinto, rappresenta una solidarietà vincente nella lotta contro l’AIDS in Africa.
L’edizione 2012 del Premio sarà dedicata al tema dei diritti dell’infanzia e alla lotta contro lo sfruttamento del lavoro minorile, grazie anche al contributo, tra gli altri, dell’Unione Europea che sostiene la campagna di sensibilizzazione Stop Child Labour – School is the best place to work, promossa da Cesvi e dalle altre ONG del network europeo Alliance2015 con l’obiettivo di richiamare cittadini, governi, imprese e attori sociali, alle loro responsabilità verso i bambini e le bambine vittime di sfruttamento.
L’assegnazione dei premi, stabiliti dalla Giuria d’Onore, sarà inserita in una serata di spettacolo che vedrà – per la prima volta al Teatro Donizetti di Bergamo – la straordinaria partecipazione di Goran Bregovic con la Wedding and Funeral Band.
Non mancheranno momenti di riflessione sui diritti dell’infanzia nel mondo con un cast d’eccezione: Claudio Bisio, Lella Costa e Cristina Parodi, tutti testimonial e voci delle più importanti campagne Cesvi.
Il Premio Takunda 2012 è sostenuto da Unione Europea, PriceWaterHouseCoopers, UBI Banca, Fondazione Cariplo, Kis. Il Premio ha ottenuto la medaglia del Presidente della Repubblica, il patrocinio di Senato della Repubblica, Camera dei Deputati, Presidenza del Consiglio dei Ministri, Commissione Nazionale UNESCO, Segretariato Sociale RAI, Pubblicità Progresso e Ferpi.
Clicca qui per scaricare la locandina.

COMMENTI

Eventi