/media/post/5lbc95q/padigitale-1200x648.jpeg
Ferpi > News > Il Digitale in Italia 2021

Il Digitale in Italia 2021

#TaccuinoDigitale

16/12/2021

Valentina Citati

Online il secondo volume del Rapporto di Anitec-Assinform. In un contesto di crescita del PIL mondiale e nazionale il rapporto prevede una ripresa del mercato digitale italiano al termine dell’anno in corso (+5,5% rispetto al 2020). Uno sviluppo che continuerà nei prossimi tre anni (2022-2024) grazie anche all’impatto positivo delle risorse e delle riforme previste dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

Rispetto al primo rapporto di giugno si conferma il trend di sviluppo del mercato digitale che supporta la più generale crescita del Paese. Tra le differenze principali rilevate si evidenzia:

  • un aumento dei Dispositivi e Sistemi grazie alla crescita maggiormente sostenuta nei segmenti degli apparecchi TV, che beneficiano dello switch off delle vecchie frequenze del digitale terrestre, dei personal computer, per effetto dell’esigenza di rinnovare il parco installato, rimasto fermo per un anno, così come i device mobili, quali smartphone, tablet e smartwatch;

  • una crescita ulteriore del segmento software per effetto del processo di accelerazione della digitalizzazione in tutti i comparti;

  • una previsione in aumento dei contenuti digitali a causa soprattutto delle maggiori crescite registrate nel segmento del Digital Advertising

 

(descrizione)

Nel 2022 si prevede un ulteriore apprezzabile aumento del mercato digitale italiano, con una crescita complessiva del 5,1%, a 79.286 milioni di euro, quasi 4 miliardi di euro in più rispetto al 2021. Per il biennio 2023- 2024 la previsione è di una conferma della crescita (+5,5% nel 2023 e +4,9% nel 2024), con un mercato nel 2024 che si prevede attestarsi intorno agli 87 miliardi di euro.

(descrizione)

Interessante come tra i comparti driver della crescita, trasversali a tutti i comparti e fonte di innovazione, si confermano il Cloud Computing, i Big Data, l’Intelligenza Artificiale e la cyber security:

(descrizione)

Infine la previsione per i settori di utenza mostra una spiccata crescita di domanda digitale nel settore business (aziende in primis seguite dalle amministrazioni) rispetto alle famiglie:

(descrizione)

Per una lettura completa del rapporto, che presenta anche una sezione dedicata alla cyber security, si rimanda alla versione scaricabile.

COMMENTI

Eventi