Ferpi > News > Il Mondo online prima che in edicola

Il Mondo online prima che in edicola

10/02/2010

Il web diventa sempre più un veicolo di comunicazione, anche per i media tradizionali. Al via _Mondo Executive_ il servizio di abbonamenti online a _Il Mondo_ che consente di ricevere fin dalle 6 del mattino del venerdì il settimanale sul proprio computer.

Anno nuovo all’insegna del web per Il Mondo. Come già aveva anticipato sulle pagine di questo sito il direttore del giornale, Enrico Romagna Manoja, il settimanale economico di Rcs ha appena lanciato il servizio di abbonamenti online che consente ai suoi lettori di ricevere fin dalle 6 del mattino del venerdì il settimanale sul loro personal computer. L’offerta lancio ha riscosso un successo al di là delle previsioni della casa editrice e lascia ben sperare per il futuro dell’iniziativa.
Il nuovo servizio si affianca a Mondo Executive, il primo abbonamento finora lanciato a livello internazionale da un newsmagazine che consente di ricevere e sfogliare il giornale sul proprio pc con 24 ore di anticipo rispetto all’uscita in edicola: il giovedì mattina anziché il venerdì, esattamente un giorno prima rispetto all’uscita in edicola. Anche in questo caso l’iniziativa, rivolta soprattutto a manager, aziende, banche, società quotate e professionisti, ha registrato un numero crescente di adesioni.
“I giornali non moriranno ma rischiano davvero di scomparire se non cambiano velocemente il loro modo di essere. E questo vale per gli editori, i direttori e le redazioni. Internet non è un pericolo per la carta stampata ma una grande opportunità che deve essere colta però con una testa diversa da quella che tutti sembriamo avere e che trasuda una concezione della professione distante anni luce dalla realtà di oggi”, ha dichiarato Romagna Manoja. “Noi abbiamo scelto un modo del tutto innovativo per sfruttare le opportunità scelte dalla rete”.
Tra i servizi offerti dal settimanale l’accesso gratuito agli archivi del giornale per gli abbonati e la possibilità di sfogliarlo da cellulare mentre è in preparazione il lancio di una newsletter quotidiana.

COMMENTI

Eventi