/media/post/9h33g8b/piano.png
Ferpi > News > Il respiro della musica

Il respiro della musica

02/03/2020

Redazione

A seguito alle ordinanze atte a far fronte all’emergenza epidemiologica da CoViD-19 che impongono la sospensione di eventi pubblici, la serata in programma il prossimo 17 marzo è rinviata a data da destinarsi.

Concerto in 432Hz, poesie e arte per una serata dedicata alla rinascita della donna e all’integrazione relazionale.

Sul palco Emiliano Toso, pianista e compositore, Giuseppe Reale, counselor relazionale e docente di Mindfulness, Valentina Veratrini, attrice di teatro, e Maria Teresa Demaria, pittrice.

Una serata dedicata al benessere psico-fisico ed emozionale, alla creatività e alla consapevolezza dove le note musicali di Emiliano Toso incontrano la creatività spontanea della pittrice Maria Teresa Demaria e la voce di Valentina Veratrini che interpreterà le poesie di Giuseppe Reale nate nel suo percorso di approfondimento delle pratiche di mindfulness meditation.

Un respiro musicale in 432Hz dove trovare pace, silenzio, equanimità e favorire il contatto con la nostra essenza più profonda e autentica.

Emiliano Toso ha un passato da biologo molecolare e da anni con il tramite della musica sperimenta la forza vibrazionale per creare connessioni con le 50 mila miliardi di cellule che ci compongono e con il nostro stato emozionale più intimo.

L’evento nasce in collaborazione con l’Associazione internazionale Global Women in PR (GWPR) e celebra la capacità femminile di attuare personali processi di integrazione in grado di trasformare la realtà dentro e fuori.


 

Martedì 17 marzo - ore 20.30
Auditorium San Fedele, Via U. Hoepli, 3 - Milano
Prevendita biglietti su Eventbrite

Costo del biglietto 20 euro oltre prevendita
Il ricavato della serata sarà devoluto in beneficienza.

L’evento è organizzato con il contributo incondizionato di Fondazione Rebecca 

COMMENTI

Eventi