Ferpi > News > Il valore delle Rp per le organizzazioni

Il valore delle Rp per le organizzazioni

04/07/2012

I relatori pubblici e, più in generale, i professionisti della comunicazione apportano un enorme valore alle organizzazioni in cui o per cui operano. Su questo tema, ritenuto centrale per il futuro della professione, Global Alliance ha avviato un confronto internazionale che scaturirà nel documento preparatorio al prossimo World PR Forum, denominato il _Mandato di Melbourne per la Comunicazione Globale._

Cresce il ruolo delle relazioni pubbliche e più in generale della comunicazione nelle organizzazioni e con esso il valore prodotto dai professionisti che vi lavorano. Proprio su questo tema, e cioè sul valore che Relatori pubblici e comunicatori portano alle organizzazioni e alle società, la Global Alliance ha avviato un confronto internazionale che scaturirà nel documento preparatorio al prossimo World PR Forum, denominato il Mandato di Melbourne per la Comunicazione Globale
Per tematizzare questo aspetto divenuto centrale per la governance delle organizzazioni più diverse: pubbliche, private e sociali, sulla strada aperta dagli Accordi di Stoccolma e forte della recente consultazione globale sulla nuova definizione di Relazioni pubbliche, Global Alliance, l’organizzazione ombrello che raggruppa tutte le associazioni nazionali delle Rp e del communication management, ha avviato una “conversazione globale” per interpellare professionisti, studiosi, accademici e ricercatori di tutto il mondo sul tema. Carattere, responsabilità e cultura sono le tre aree di indagine su cui verterà il “dialogo” preparatorio, i cui spunti confluiranno nel Mandato di Melbourne, “eredità” culturale e professionale degli Accordi di Stoccolma.
Il Mandato di Melbourne per la Comunicazione Globale, è stato definito così perché sarà sviluppato e discusso all’interno del World Public Relations Forum 2012 in Australia.
Il processo per fornire commenti e poter partecipare alla stesura dei documenti del Mandato di Melbourne è iniziato con la nomina dei co-presidenti per ciascuno dei tre gruppi di lavoro.
È ancora possibile registrare il proprio interesse a partecipare a questa conversazione globale, un proseguio degli Accordi di Stoccolma approvati dai delegati provenienti da oltre 30 paesi del mondo in occasione del World Public Relations Forum 2010. Per iscriversi è sufficiente inviare una mail a info@globalalliancepr.org e specificare il proprio gruppo di interesse.
I gruppi di lavoro e i relativi referenti:

Definizione del carattere organizzativo: Anne Gregory, GB, Presidente Eletto di Global Alliance e James Wright, Managing Director, Red Agency, Australia
Comprensione della responsabilità personale, organizzativa e professionale: Catherine Arrow, FCIPR MPRINZ CPRP, membro del board Global Alliance, Nuova Zelanda, e Toni Muzi Falconi, Past President, Global Alliance, Italia
Creazione di una cultura di ascolto e di coinvolgimento: Gregor Halff, Professore Associato e membro del board di Global Alliance, Singapore e Noel Turnbull, PRIA, ex CEO Turnbull Porter Novelli, Australia

L’intero processo del gruppo di lavoro relativo al Mandato di Melbourne sarà co-presieduto dal presidente di Global Alliance, Daniel Tisch, APR, membro CPRS, e dal Past President di Global Alliance, Jean Valin, APR e membro CPRS.
A partire da metà giugno, sono già state oltre 100 le adesioni dei professionisti, provenienti da tutte le parti del mondo, che lavorando in maniera trasversale nel mondo della comunicazione, si sono resi disponibili a partecipare alla conversazione globale.
I co-presidenti si rivolgeranno ai membri dei propri gruppi di lavoro entro poche settimane e si impegneranno nella redazione di una più pagine del position paper che andrà a definire il concetto e le caratteristiche per ognuno dei tre temi. Si ipotizza che gran parte del lavoro si svolgerà on line utilizzando Google+, Hangout o altri strumenti di interazione sociale.
Dopo l’elaborazione della prima serie di documenti, i gruppi di lavoro prepareranno una prima bozza entro il 15 settembre ed una secondo, entro il 15 ottobre.
Global Alliance chiede commenti e contributi “lungo il cammino” per Melbourne e per il World Public Relations Forum che si svolgerà in Australia dal 18 al 20 novembre. In sede i delegati discuteranno e perfezioneranno le bozze prima della pubblicazione e la divulgazione da parte di Global Alliance.
Unisciti a questa conversazione o seguila sul blog.

COMMENTI

Eventi