Ferpi > News > Italia Reloaded

Italia Reloaded

29/06/2011

Come funziona la cultura e la produzione culturale in Italia? Come e in quale misura innovazione e tradizione influenzano la fruizione e la partecipazione alla cultura? _Pier Luigi Sacco_ e _Christian Calandro_ individuano in innovazione, creatività e produzione culturale gli unici elementi per un’identità culturale moderna che valorizzi il nostro paese anche sul versante economico.

Paradossalmente, l’Italia, il paese “che ha la cultura nel suo DNA” è anche quello che è rimasto, in questo campo, aggrappato a vecchi schemi e a concezioni obsolete, prima fra tutte la distinzione netta tra salvaguardia del patrimonio artistico e produzione culturale contemporanea.
Lo scrigno in cui conserviamo il patrimonio artistico è però diventato, di fatto, una tomba, che ospita il rimosso della cultura e imprigiona il paese da almeno trent’anni in una condizione di amnesia collettiva e di paralisi creativa, oltre che imprenditoriale e organizzativa.
Il libro di Pier Luigi Sacco e Christian Calandro si propone di indagare l’immobilismo di fondo che caratterizza la gestione, non solo economica, dei beni culturali in Italia, fornendo al lettore gli strumenti necessari per elaborare un’interpretazione personale e una coscienza critica di ciò che significa fare e ricevere cultura nel nostro paese.
In un sistema culturale e istituzionale essenzialmente chiuso e ripiegato su se stesso come quello italiano, in cui le belle città d’arte sono viste quali sepolcri sommersi di società ormai tramontate, il pubblico si aliena, si estranea; non c’è partecipazione e condivisione culturale e il senso di appartenenza e di identità comunitaria si cristallizza generando una scarsa motivazione della domanda culturale.
Da questa trappola bisogna uscire: innovazione, creatività e produzione culturale sono gli unici elementi in grado di rompere il blocco psicologico che penalizza l’Italia, anche sul versante economico, diventando i fattori propulsivi della ricostruzione identitaria del paese.
Gli autori mettono in evidenza come il rapporto, mai scindibile, tra passato e futuro, debba essere convogliato nella ricerca e nella crescita dello sviluppo tecnologico, elemento strategico di fondamentale importanza per le possibili modalità di promozione e ricezione culturale. Innovazione, invenzione e creatività, appunto, possono mettere in discussione un sistema di riferimento dato e costituito gettando le basi per un’identità culturale moderna e all’avanguardia.

Italia Reloaded
Ripartire con la cultura
C. Caliandro, P.L. Sacco
Il Mulino, 2011
pp. 168, € 13,50

COMMENTI

Eventi