Ferpi > News > La casa di vetro

La casa di vetro

17/07/2013

Come il web e i social media hanno cambiato la comunicazione d’impresa? In che modo gestirne le esigenze di trasparenza in tempi sempre più rapidi? Sono alcune delle domande a cui cercano di rispondere _Gianni Di Giovanni_ e _Stefano Lucchini,_ nel loro secondo libro, con prefazione di _Lucia Annunziata_ e _Derrick De Kerckhove._

A due anni dall’uscita di Niente di più facile, niente di più difficile, Gianni Di Giovanni e Stefano Lucchini tornano nelle librerie con La casa di vetro.
L’avvento della rete ha completamente sovvertito le regole di comunicazione delle aziende grandi e piccole e, di conseguenza, anche la professione di chi è chiamato a informare il mercato e a interagire con esso, in momenti anche di crisi. E non è solo una questione di strumenti, ma soprattutto di atteggiamento: l’impresa è trasparente, sotto gli occhi di tutti, sottoposta a uno scrutinio continuo delle sue azioni e della sua reputazione e non può sottrarsi
alla sfida della credibilità.
Con approccio ottimistico ma consapevole della sfida, i due autori analizzano, uno per uno, le questioni cruciali e gli attori del nuovo contesto (da Wikileaks ai motori di ricerca, dall’informazione online ai social network), condividendo riflessioni, strategie e casi pratici per gestire con successo la nuova comunicazione d’impresa.
A dire la propria opinione, oltre alla presentazione e alla prefazione di Lucia Annunziata e di Derrick De Kerckhove, diversi professionisti della comunicazione come Paolo Madron, Andrea Santagata, Sergio Luciano, Angelo Maria Perrino, Daniele Chieffi, Riccardo Luna e Maria Pia Rossignaud.

La casa di vetro
Comunicare l’azienda nell’era digitale
G. Di Giovanni, S. Lucchini
Rizzoli Etas, 2013
pp. 234, € 16,00

COMMENTI

Eventi