/media/post/clhqva4/bilancio_sostenibilita-796x512.jpg
Ferpi > News > L’arte della sostenibilità

L’arte della sostenibilità

02/02/2017

Al via la quinta edizione de Il Salone della CSR e dell’innovazione sociale, che quest’anno si snoda lungo tutto il Paese: otto appuntamenti, dal 4 febbraio al 4 ottobre, per parlare di  un approccio sostenibile al fare impresa.

Un vero e proprio viaggio attraverso l’Italia della Responsabilità Sociale d’Impresa, alla scoperta delle molte storie che raccontano come un approccio sostenibile ha modificato il modo di “fare impresa”. Questo l’obiettivo della quinta edizione de Il Salone della CSR e dell’innovazione sociale che quest’anno ha come titolo L’arte della sostenibilità, ovvero la bellezza del fare bene e il piacere di condividere passioni, valori, risultati: la sostenibilità come visione per il futuro.

Otto tappe con la formula 103

Si parte con l’appuntamento di Portogruaro - Venezia il 4 febbraio alla Fondazione Portogruaro Campus per continuare a Torino il 28 febbraio, Bari il 29 marzo, Firenze il 5 aprile, Verona il 12 aprile, Bologna, Genova e Roma nel mese di- maggio. L’edizione nazionale come di consueto sarà all’Università Bocconi di Milano il 3 e 4 ottobre 2017.

Nelle tappe saranno presentate le storie di aziende e organizzazioni di tutta l’Italia, per valorizzare le esperienze dei territori e mostrarne le peculiarità. Saranno racconti agili ed efficaci con il format 103: 10 testimonianze, ciascuna proposta in 10 minuti attraverso 10 slide. Un’ora e mezza di storie e progetti sostenibili, per aprire il confronto fra associazioni, aziende, imprenditori, manager, studenti che parteciperanno agli incontri. 

Al successo di pubblico riscosso dall’edizione 2016 del Salone – 5.000 presenze nei due giorni milanesi, 143 organizzazioni partecipanti, 250 relatori, 60 eventi, oltre 100.000 visite al sito www.csreinnovazionesociale.it, l’hashtag #CSRIS16 trend topic su Twitter per 4 giorni – si aggiunge una ulteriore crescita di autorevolezza. Nel Gruppo Promotore del Salone entra la Fondazione Global Compact Network Italia, che opera per lo sviluppo in Italia del Global Compact delle Nazioni Unite, iniziativa per la promozione della cultura della cittadinanza d'impresa promossa e gestita su scala globale dalle Nazioni Unite.

“Quest’anno abbiamo accettato l’invito ad entrare nel gruppo dei promotori del Salone della CSR, iniziativa a cui già partecipavamo, per ampliare il nostro impegno nella valorizzazione dell’Agenda 2030 come nuovo framework per la sostenibilità che vede le imprese chiamate ad essere protagoniste di soluzioni concrete e collettive” afferma Marco Frey, Presidente della Fondazione Global Compact Network Italia.

La bellezza del fare bene e di condividerlo: questo il senso del tema L’arte della sostenibilità. Al quale si affianca un focus specifico sugli obiettivi dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite.

17 obiettivi onu

All’appuntamento nazionale del Salone 2017, all’Università Bocconi di Milano, moltissimi eventi e iniziative. Seminari con contenuti tecnici e scientifici dedicati prevalentemente agli addetti ai lavori, con l’obiettivo di fornire aggiornamenti sui temi e di favorire il confronto. Eventi con finalità più divulgativa, dove raccontare a un pubblico più ampio esperienze di sostenibilità e innovazione sociale, far conoscere iniziative, libri e ricerche sul tema.

E poi il libro del Salone pubblicato dalla casa editrice Egea, la Maratona d’Impresa in collaborazione con Terzocanale, la CSR Gallery – mostra virtuale dei progetti delle organizzazioni protagoniste del Salone – rinnovata nelle modalità e nei contenuti.

Un’altra importante novità dell’edizione 2017 è il Giro d’Italia della CSR, un videoviaggio alla scoperta di imprese sostenibili, progetti innovativi, partnership di valore. L'iniziativa parte da Portogruaro ed è realizzata dal Salone in collaborazione con Terzocanale Show / Reteconomy Sky 512. Durante ogni tappa saranno intervistati i protagonisti del territorio: imprenditori, manager, docenti, studenti. L’obiettivo è realizzare uno speciale di 24 minuti che andrà in onda su Reteconomy Sky 512 e in streaming su www.ilsole24ore.com e limpresaonline.net.

COMMENTI

Eventi