Ferpi > News > Le parole sono importanti. Mentre sugli stage per tutti...

Le parole sono importanti. Mentre sugli stage per tutti...

30/03/2005

Due corsivini di Toni Muzi Falconi.

Quando è la parola che conta: bonifica o dragaggio? togliamoci un sassolino..Sono passati tre anni da quando quel consulente di relazioni pubbliche aveva inutilmente suggerito al suo cliente che voleva convincere i suoi concittadini ad allargare le attività portuali, che usare in comunicazione il termine bonifica anziché dragaggio del porto avrebbe contribuito ad accellerare i processi decisionali e attutito i dissensi degli ambientalisti e degli operatori turistici. Si apprende, ora che a causa di quel ritardo i traffici si sono felicemente accasati in altri porti gestiti da soggetti meno ottusi, che le autorità pubbliche hanno concesso l'autorizzazione alla bonifica (non al dragaggio). Perlomeno servirà ai bagnanti che non dovranno più passare snervanti ore nel traffico inquinante per nuotare in acque decenti..... Tutti al lavoro e contenti: arrivano gli studenti in stage... C'è una nuova opportunità di lavoro per i relatori pubblici. Non era sufficiente l'insana disposizione di obbligo di stage in azienda per gli studenti della laurea breve, e non solo per quelli della specialistica (e già questa era discutibile poiché l'obbligo di stage è comunque un errore anche educativo). Ora, con la riforma appena varata delle scuole superiori, e con piena soddisfazione (pare) anche di quei confindustriali che l'azienda l'hanno solo vista da lontano, anche gli studenti delle superiori avranno obbligo di fare stage nelle imprese. Ben fatto! Immaginatevi il casino! Nessuna legge per ora (e per fortuna!) che obblighi le aziende a concedere gli stage, per cui soltanto le aziende più vicine alle associazioni territoriali e quelle comunque più aperte saranno costrette a trasformarsi in pipinere vocianti di ragazzi in gita scolastica in omaggio al principio della diffusione della cultura di impresa nei giovani. Quanta inutile e dannosa demagogia e quanto lavoro nuovo per noi...Accontentiamoci così...(tmf)

COMMENTI

Eventi