Ferpi > News > Milano: Expo 2015 e le opportunità per le aziende

Milano: Expo 2015 e le opportunità per le aziende

15/12/2011

Il grande evento ospitato dal nostro Paese offre diverse opportunità per le imprese, anche di comunicazione, a livello nazionale e internazionale. Se ne è parlato nell'incontro, organizzato dalla Delegazione Ferpi Lombardia, con _Shelly Sandall,_ Direttore Marketing e Corporate Partners di Expo 2015.

di Sara Rusconi
Feeding the Planet, Energy for Life : questo è il tema che Milano ha scelto come filo conduttore per il prossimo Expo. Shelly Sandall, Direttore Marketing e Corporate Partners di Expo2015, ha illustrato gli obiettivi di Expo e quali possono essere le opportunità per le aziende.
Expo non è più una semplice esposizione delle meraviglie del mondo ma l’occasione per discutere il futuro del pianeta chiamando tutti i Paesi a mettere le loro eccellenze e buone pratiche a disposizione.
L’evento rimane, tuttavia, anche un’occasione di business e le aziende sono chiamate a collaborare su due fronti. Da un lato, è richiesta una loro collaborazione attiva sul tema che fa da filo conduttore, quello dell’alimentazione, che vede l’Italia in una posizione privilegiata per il forte rapporto che esiste tra cibo, cultura e territorio.
Dall’altro, è necessario un supporto per l’organizzazione dell’evento, con interessanti opportunità di visibilità per le aziende. Tutti i dettagli sono ben illustrati nella presentazione scaricabile.
Per mantenere un contesto più informale e favorire la discussione l’evento è stato riservato ad un numero limitato di partecipanti. Shelly Sandall ha avuto così l’occasione di rispondere direttamente alle domande, anche provocatorie, da parte del pubblico e del moderatore Pasquale Maria Cioffi, delegato di Ferpi Lombardia.
La serata è stata anche l’occasione per scoprire uno dei più suggestivi beni appartenenti al patrimonio del FAI – Fondo Ambiente Italiano. I partecipanti, infatti, hanno potuto visitare Villa Necchi Campiglio, una delle perle architettoniche di Milano.

COMMENTI

Eventi