Ferpi > News > MS&L Italia Agenzia dell'Anno 2008

MS&L Italia Agenzia dell'Anno 2008

20/02/2009

Il prestigioso premio “The Holmes Report - Italian Consultancy of the Year”, considerato fra i più autorevoli riconoscimenti nel settore della Comunicazione e delle Relazioni Pubbliche, è stato assegnato per l’anno 2008 all’agenzia MS&L Italia.

Nelle motivazioni dell’Holmes Report si legge: “Nel corso degli anni, MS&L, che in Italia conta più di 50 collaboratori, si è costantemente distinta come una delle realtà internazionali di vertice nel mondo delle relazioni pubbliche, ed ha i suoi punti di forza nei settori corporate, finanza, farmaceutico e marketing communication. Grazie alla qualità del servizio e agli eccellenti risultati ottenuti, l’agenzia italiana si pone come punto di riferimento all’interno del network internazionale di MS&L”.


Tra gli incarichi di MS&L Italia che hanno colpito l’attenzione dei giudici dell’Holmes Report, vi sono le campagne per “Gillette Fusion” e per “Philips Simplicity”.


MS&L Italia, già Mavellia e Mavellia-Chiappe Bellodi, è parte di MS&L, uno dei maggiori network internazionali di relazioni pubbliche, che dal settembre 2002 fa capo alla holding Publicis Groupe, terzo gruppo di comunicazione al mondo.


Il Gruppo Holmes, fondato nel 2000 dal giornalista ed editore Paul Holmes, ha come obiettivo la promozione e diffusione dei valori delle Relazioni Pubbliche a livello globale e, grazie all’esperienza più che ventennale del suo fondatore, vanta un sofisticato sistema di analisi, report e studi sul settore.


Paul Holmes ha così commentato il conferimento del premio a MS&L Italia: “In un mercato come quello italiano dove spesso si confrontano le grandi agenzie internazionali di relazioni pubbliche, MS&L Italia è riuscita a mantenere saldamente una posizione di leadership. Questo risultato è frutto della qualità del suo management, del rispetto delle peculiarità del mercato, dell’impegno profuso nel far crescere i propri talenti e del valore del lavoro creativo”.


“MS&L Italia vanta un’importante tradizione e solide radici nel mondo delle relazioni pubbliche” – ha dichiarato Daniela Canegallo, CEO di MS&L Italia. “La sfida che avevo di fronte, quando nel 2005 assunsi la carica di Amministratore Delegato, era di posizionare l’agenzia in nuove aree della comunicazione e soprattutto di guidarla verso un futuro di successo. Questo premio conferma che la strada intrapresa è quella giusta. Un ringraziamento speciale va a tutti i miei collaboratori, che considero dei professionisti davvero eccellenti”.


Il premio sarà ufficialmente consegnato il 21 maggio 2009 nel corso della cerimonia di premiazione dei Sabre Awards (Superior Achievement in Branding and Reputation in Emea) a Stoccolma.

COMMENTI

Eventi