Ferpi > News > Nasce il Consiglio Nazionale della Green Economy

Nasce il Consiglio Nazionale della Green Economy

14/02/2013

Per promuovere le eco-proposte degli Stati Generali di Rimini dello scorso novembre nasce il Consiglio, sede di analisi, di proposta e di iniziativa e con lo scopo di promuovere un confronto col nuovo governo sul tema dell’ambiente.

di Martina Borsoi
E’ stato costituito il Consiglio Nazionale della Green Economy, formato da 53 organizzazioni di imprese della green economy, per dare seguito al successo dell’iniziativa degli Stati generali della Green Economy, che si sono svolti a Rimini a novembre del 2012, e per promuovere lo sviluppo della green economy in Italia.
Il Consiglio sarà una sede di confronto, di analisi, di proposta e di iniziativa, coinvolgendo organizzazioni di imprese di diversi settori per dare più forza e peso ad una visione condivisa e a un’azione comune. Inoltre, promuoverà un confronto con il Governo, con particolare attenzione al Ministero dell’Ambiente e a quello dello Sviluppo Economico, per realizzare uno o più accordi attuativi della piattaforma programmatica delle 70 proposte, varata dagli Stati Generali, a partire da una prima parte prioritaria.
Il Consiglio Nazionale ha affidato alla Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile i compiti di organizzazione e di supporto delle proprie attività, tra le quali, anche organizzare, attraverso gruppi di lavoro specifici, della seconda edizione degli Stati Generali della Green Economy che si terranno a novembre 2013 nella cornice di Ecomondo.
Fonte: Amapola

COMMENTI

Eventi