/media/post/3cl5vrt/GarantePrivacy_PasqualeStanzione.jpeg
Ferpi > News > Privacy: al via un contest per informative più chiare

Privacy: al via un contest per informative più chiare

06/04/2021

Fabiana Callai

Semplificare la comunicazione strettamente tecnica o giuridica, come quella relativa alle informative sulla privacy, significa arrivare al cuore e alla mente di chi legge con un percepito immediato che consente di metabolizzare senza fatica contenuti importanti e delicati per la tutela dei nostri dati personali. Il Garante decide così di semplificare la comunicazione diretta ai cittadini e lancia un contest per informative privacy più chiare.

Il Garante per la Protezione dei Dati Personali, Pasquale Stanzione, fa appello alla creatività collettiva e, con lo slogan “Informative privacy più chiare grazie a simboli e icone? È possibile”,  lancia un contest per studiare le soluzioni che attraverso l’uso di icone, simboli o altre soluzioni grafiche possano rendere le informative privacy più semplici, chiare e immediatamente comprensibili con un percepito immediato che consente di metabolizzare senza fatica contenuti importanti per la tutela dei nostri dati personali.

Infatti spesso troviamo che, le informative utilizzate da aziende private, enti pubblici, professionisti, siti web, soprattutto social network, motori di ricerca e piattaforme tech, sono molto spesso troppo lunghe, complesse difficili da capire e a volte anche da leggere se non agli addetti ai lavori.

Obiettivo delle informative privacy  è quella di informare gli utenti sull’uso che verrà fatto dei loro dati personali e, cosa ancora più importante, mettere chiunque nella condizione di esprimere in maniera libera e consapevole l’eventuale consenso al trattamento dei propri dati personali sia che si tratti di marketing, di profilazione commerciale o di comunicazione a terzi di determinate informazioni.

Il Garante chiede dunque a sviluppatori, addetti ai lavori, comunicatori, creativi, esperti, avvocati, designer, studenti universitari e a chiunque sia interessato, di inviare un set di simboli o icone capaci di rappresentare la totalità degli elementi che devono essere contenuti nell’informativa, a norma degli articoli 13 e 14 del Regolamento Europeo. L’Autorità, sceglierà poi a proprio insindacabile giudizio i tre dataset di simboli e icone che riterrà più efficaci ed immediati nella comunicazione dell’informativa privacy e li renderà disponibili sul proprio sito a chiunque voglia utilizzarle, indicando il nome dell’autore.

Le proposte dovranno essere inviate entro il 30 maggio 2021 all’indirizzo mail: icone@gpdp.it

Il Regolamento del contest è consultabile su www.gpdp.it/informativechiare

 

 

 

 

COMMENTI

Eventi