Ferpi > News > Relazioni con i media: Enel è la migliore

Relazioni con i media: Enel è la migliore

19/12/2008

E’ quanto emerge dalla 18° indagine ‘City Giornalisti’ condotta da Demoskopea a ottobre, presso 80 giornalisti economico finanziari dei più importanti giornali, televisioni e agenzie d’informazioni.

L’Enel è il gruppo che attualmente stabilisce relazioni con i media nel migliore dei modi.
Il dato emerge dalla 18° indagine ‘City Giornalisti’ condotta da Demoskopea a ottobre, presso 80 giornalisti economico finanziari dei più importanti giornali, televisioni e agenzie d’informazioni.


Clicca qui per scaricare il documento integrale (ppt 1 Mb).


La ricerca si è posta come obiettivo l’approfondimento delle seguenti aree:


- fonti di informazioni ritenute più utili ed importanti dai giornalisti per avere notizie sulle imprese;
- conoscenza e valutazione delle principali imprese in generale e nei rapporti con i giornalisti;
- criteri secondo i quali società e gruppi vengono giudicati dai giornalisti;
- disponibilità e stile delle diverse imprese nelle relazioni con la stampa;
- suggerimenti alle imprese per semplificare e migliorare il lavoro dei giornalisti;
- punti di forza e di debolezza delle imprese italiane rispetto alle imprese europee e settori particolarmente minacciati dall’ingresso di competitor stranieri;
- quotidiani e periodici letti dai giornalisti e considerati più utili per ottenere informazioni su ciò che accade alle imprese.


I giornalisti economici intervistati rappresentano una significativa copertura del settore e nella ricerca sono indicate le testate e il loro ruolo.


Le fonti primarie di informazione per un giornalista economico sono i responsabili delle Relazioni Pubbliche delle aziende e Internet. Importanti anche i contatti con i dirigenti delle aziende (siano tramite interviste personali o attraverso le conferenze stampa), i contatti non ufficiali/confidenziali, le agenzie canoniche e le relazioni annuali di bilancio.


Tra i quotidiani, “Il Sole”, e “Il Corriere della Sera” sono evidentemente i più letti e i più utili. Anche “MF” il “Financial Times” e “La Repubblica” sono dei buoni referenti anche se un po’ meno letti. Tra i settimanali emergono “Milano Finanza” e “Affari e Finanza”.


Enel ed Eni sono i primi nelle citazioni spontanee per i migliori rapporti con la stampa. Poste Italiane e Fiat invece sono citate come le aziende che hanno molto migliorato le relazioni con la stampa nell’ultimo anno. Unicredit e Intesa SanPaolo sono invece state indicate come un po’ carenti nei rapporti con la stampa.


L’Enel è stata scelta dal 70,1% degli intervistati (l’anno scorso era il 55%). Al secondo posto c’è Eni con il 59,7(47,5% nel 2007), seguita da Intesa Sanpaolo con il 38,8% (stesso risultato del 2007).



tratto da Primaonline.it del 19 dicembre 2008

COMMENTI

Eventi