/media/post/97s55af/Collage.jpg
Ferpi > News > Sobrero e Vercellone candidati alla Presidenza Ferpi

Sobrero e Vercellone candidati alla Presidenza Ferpi

13/05/2019

Redazione

Ufficiali i nomi dei due soci in corsa per la Presidenza per il prossimo triennio: si tratta di Rossella Sobrero e Pier Donato Vercellone. Nelle prossime settimane le video interviste dei due candidati. Sabato 22 giugno a Milano l’elezione. 

A poco più di un mese dall’Assemblea Generale Ordinaria dei Soci Ferpi, che quest’anno sarà elettiva, sono stati resi noti dalla Commissione Elettorale e di Garanzia i nomi dei due candidati alla Presidenza: si tratta di Rossella Sobrero e di Pier Donato Vercellone.

Rossella Sobrero si occupa di comunicazione da molti anni, affiancando alla consulenza per le imprese l’attività di docenza e di saggistica. Nel 2002 fonda Koinètica, prima realtà in Italia dedicata alla responsabilità sociale d’impresa. Dal 2005 organizza manifestazioni di rilievo nazionale: tra le altre, Il Salone della CSR e dell’innovazione sociale, il più importante evento in Italia sulla sostenibilità. Nel 2014 dà vita al blog CSR e Dintorni dove ad oggi ha pubblicato oltre 500 articoli. Nel 2015 crea un network di studenti universitari appassionati di sostenibilità CSRnatives che oggi conta oltre 250 membri. È docente di Comunicazione pubblica e sociale all’Università degli Studi di Milano e di Marketing non convenzionale all’Università Cattolica di Milano. È autrice di numerosi libri, membro del CdA della Fondazione Pubblicità Progresso, del Consiglio Direttivo del CSR Manager Network e del Consiglio Direttivo Nazionale Ferpi. 

Pier Donato Vercellone, 55 anni, laurea in Scienze Politiche e diplomato  Isforp, inizia l'attività professionale in primarie agenzie di RP. Nel 1994, costituisce e dirige l'ufficio comunicazione di Nike per l'Italia, per poi essere promosso a Direttore Comunicazione per l'Europa, seguendo anche il crisis management internazionale e la CSR per il "labour issue" che coinvolge il settore dell'abbigliamento sportivo a fine anni '90. Tornato in Italia, dal 2000, Pier Donato ha ricoperto ruoli direttivi nella comunicazione del Gruppo Telecom Italia, per poi assumere la carica di Direttore Centrale Comunicazione al Comune di Milano. Dal 2012 al 2013, segue la comunicazione di crisi e lo stakeholder engagement a livello mondiale per il progetto di rimozione della nave Concordia. Attualmente è Direttore Comunicazione e CSR di Sisal Group. È docente in Teoria e Tecniche della Promozione dell'Immagine in Università Cattolica e di Marketing PR presso IULM. Dal 2016 ricopre il ruolo di Presidente Ferpi.

L’Assemblea si terrà sabato 22 giugno presso la Fondazione Stelline (Corso Magenta, 61) a Milano. Hanno diritto al voto tutti i Soci in regola con la quota associativa per l’anno in corso, presenti o attraverso delega.




I documenti programmatici dei due candidati alla Presidenza: 

FERPI: 4 PAROLE CHIAVE, 3 OBIETTIVI, 12 IMPEGNI 
presentato da Rossella Sobrero 

PER UNA FERPI CONSAPEVOLE, POSITIVA E RICONOSCIUTA, PER LA CRESCITA E LA CULTURA DELLA PROFESSIONE, PER IL NOSTRO PRESENTE 
presentato da Pier Donato Vercellone

COMMENTI

Eventi