Ferpi > News > A Coca Cola e Abio il Premio Aretè 2011

A Coca Cola e Abio il Premio Aretè 2011

30/11/2011

E’ stato il progetto _3 giornate all'insegna della solidarietà,_ nato dalla collaborazione dalle due fondazioni, ad aggiudicarsi il riconoscimento, promosso da Pentapolis con Confindustria in collaborazione con ABI, che premia aziende, enti ed istituzioni che nel corso dell’anno si sono distinte per un’attività di comunicazione responsabile.

Un importante riconoscimento quello che lo scorso 28 novembre il Presidente della Commissione Cultura di Confindustria, Alessandro Laterza, ha consegnato a Fondazione Coca‐Cola HBC Italia e Fondazione ABIO Italia Onlus: il Premio Areté 2011 per la categoria comunicazione sociale.
Il riconoscimento, promosso da Pentapolis con Confindustria in collaborazione con ABI, vuole segnalare alla business community e all’opinione pubblica aziende, enti ed istituzioni che nel corso dell’anno si sono distinte per un’attività di comunicazione responsabile, in osservanza ai valori di correttezza, trasparenza e promozione della sostenibilità ambientale e sociale.
Ad aggiudicarsi il premio è stato il progetto 3 giornate all’insegna della solidarietà, nato dalla partnership tra le due Fondazioni, che si è articolato intorno alla Settima Giornata Nazionale perAmore, perABIO ed alla quarta edizione della The Media Running Challenge.
“E’ un premio che dedichiamo a tutti i nostri colleghi che sono scesi in piazza per tre giorni a favore della solidarietà, ha dichiarato Alessandro Magnoni, vice presidente Fondazione Coca Cola HBC Italia, nell’Anno del Volontariato li abbiamo coinvolti nella vendita di pere a favore di tutti i volontari Abio. A questo abbiamo poi abbinato anche la nostra tradizionale corsa The Media Running Challange, raggiungendo ottimi risultati sia in termini di adesioni che di raccolta fondi”.

COMMENTI

Eventi