Ferpi > News > Effetto Google

Effetto Google

28/10/2010

Pochissime persone riuscirebbero ormai ad immaginare la propria vita senza il web e senza la sua creazione più rivoluzionaria: Google. Eppure fino a 12 anni fa non esisteva. Un libro che ne approfondisce il ruolo fondamentale all’interno del panorama mediatico e cerca di intravederne il futuro.

Nato solo nel 1998, Google ha trasformato il nostro modo di vivere e di lavorare modificando l’accesso alle informazione e sovvertendo la logica operativa di interi settori, dalla pubblicità all’informazione, dalla televisione alla telefonia. Sebbene questa azienda abbia sempre cercato di mantenere i suoi segreti, Effetto Google si basa sulla massima cooperazione mai fornita a un giornalista, incluso l’accesso a riunioni riservate, interviste ai fondatori Larry Page e Sergey Brin, al CEO Eric Schmidt e a circa 150 dipendenti ed ex-dipendenti.
Si scopre una cultura ispirata da brillanti ingegneri, che si mettono in discussione anche le procedure operative più elementari. E si può capire come ha fatto Google ad avere tanto successo – e perché in un futuro molto prossimo potrebbe incontrare delle difficoltà. Da una parte ci sono le grandi innovazioni: dai motori di ricerca a Gmail, Google Maps, Google Earth, YouTube… Dall’altra la tensione tra la crescita vertiginosa e i vincolo etico, i limiti della convinzione che gli algoritmi matematici possano sempre fornire risposte corrette, lo scontro tra la bulimia di dati di Google e i cittadini che si preoccupano della loro “privacy”. Google ha assunto un ruolo predominante tra i media, e vuole estendere ulteriormente il suo predominio. Ma un’impresa nata in un garage può rimanere competitiva adesso che è diventata un colosso internazionale? Oppure farà la fine della Xerox o della General Motors?
Il volume di Ken Auletta è una lezione preziosa sui nuovi media. Combina le intuizioni di leggendari pionieri come Marc Andreesen, Mark Zuckerberg e John Doerr con le esperienze di un ampio campione di operatori dei media tradizionali. E spiega come è cresciuto il fenomeno Google, come minaccia di affondare istituzioni mediatiche un tempo considerate inaffondabili – e dove sta portando tutti noi.

Effetto Google
La fine del mondo come lo conosciamo
Ken Auletta
Garzanti, 2010
pp. 448, 19,50 €

COMMENTI

Eventi