/media/post/hp7vpee/Ciancio_cover-600x512.jpg
Ferpi > News > Il cambiamento possibile

Il cambiamento possibile

07/10/2016

Non un manuale sul Change Management ma un libro con l’intento di far comprendere fino in fondo le molteplici implicazioni del cambiamento e quanto questo faccia parte integrante della vita fino ad identificarsi con essa.

 

La vita è cambiamento perché vivere significa adattarsi a un ambiente in continua evoluzione. La nostra volontà dunque non si esprime nel cambiamento in sé ma nella direzione (creativa e unica) che desideriamo dargli e nella velocità con cui lo attuiamo.

Oggi, nella società “liquida” e complessa, occorre saper guidare il cambiamento, ma per farlo al meglio sarà necessario conoscerlo.  “Il cambiamento è un tema centrale nel dibattito politico e imprenditoriale contemporaneo, dato che la postmodernità impone a tutti una revisione in ottica “sistemica” dei problemi, sia a livello personale che generale, e nello stesso tempo richiama tutti ad una maggior responsabilità e autenticità nella propria azione di vita.

Occorre dunque promuovere il cambiamento, dando ad ognuno gli strumenti per forgiare il proprio personalissimo percorso in quella direzione. Non vi è un cambiamento ideale valido per tutti, ma vi sono tante possibili strade da percorrere, che diventano in sé stesse realizzazione di un racconto di vita pienamente vissuta.”

Il lavoro di Letizia Ciancio “ non si propone quindi come un (ennesimo) compendio d’istruzioni per l’uso o come manuale di “Change management” o peggio come asettico defilare di teorie. Nasce viceversa con l’intento di far comprendere fino in fondo le molteplici implicazioni del cambiamento e quanto questo faccia parte integrante della vita fino ad identificarsi con essa. Il lettore potrà così cogliere, non solo la complessità del cambiamento necessario ma anche e soprattutto le molteplici opportunità che questo offre, sia in termini individuali che in termini di comunità. Con l’auspicio che ognuno riesca a progredire da una logica passiva di “change”, in cui il cambiamento viene affrontato e subìto come un male necessario, ad una logica creativa di “changing” in cui il cambiamento è vissuto come grandiosa opportunità di trasformazione di sé e del contesto circostante. Dando così inevitabilmente spazio anche ad un significato ben più ampio e profondo della propria missione esistenziale”.






 

Il cambiamento possibile
Comprendere e guidare il cambiamento nella società contemporanea
Letizia Ciancio
Intrecci, 2016
pp. 128, € 12,00

COMMENTI

Eventi